SERIE C - 29^ GIORNATA
Pontedera-Pro Patria: 1-0. Tigrotti a secco, Santana a 100

Un gol di Pinzauti al quarto d'ora della ripresa condanna i tigrotti, rovinando la festa per le 100 presenze in biancoblù di Santana

Mattia Brazzelli Lualdi

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

A Pontedera, in uno stadio intitolato all’indimenticato tigrotto “Ettore Mannucci” autore della decisiva doppietta promozione nello spareggio del 54′ a Roma contro il Cagliari per l’approdo in serie A, la Pro Patria non riesce a celebrare le 100 partite in biancoblù di Santana, uscendo sconfitta di misura 1-0, al termine di una partita bloccata, decisa da un guizzo al 6o’ di Pinzuti.

Nel primo tempo, con Mangano fra i pali e Molnar in difesa, i tigrotti di Javorcic – privi degli infortunati Gucci e Lombardoni e con l’influenzato Zaro e l’acciaccato Le Noci in panchina – si limitano a contenere la sterile pressione territoriale dei granata che, ad eccezione di un insidioso traversone  di Mannini, di fatto non tirano mai nello specchio della porta biancoblù.

All’intervallo fra gli sbadigli di uno 0-0 senza occasioni da rete, Santana e compagni – seguiti in Toscana dai soliti fedelissimi – subiscono in avvio di ripresa la fiammata iniziale dei granata che si portano in vantaggio al 60′ con l’incornata di Pinzauti. Punita al primo tiro in porta, la Pro cerca la reazione della panchina (triplo cambio per Javorcic con l’ingresso in contemporanea di Parker, Bertoni e Pedone), ma il muro dei granata resiste, mentre l’attacco biancoblù – a secco di gol in trasferta nel 2019 –  non punge, nemmeno con Le Noci (entrato con Disabato). Al triplice fischio finale l’1-0 condanna i bustocchi all’ottavo rovescio stagionale:

“È stata una partita chiusa, fra due squadre che si sono praticamente annullate, fino all’episodio del gol. Un gol che ha deciso una partita fino quel momento equilibrata”.

PRIMO TEMPO
Nell’undici tigrotto, mister Javorcic – privo degli infortunati Gucci e Lombardoni – lascia a in panchina l’influenzato Zaro e l’acciaccato Le Noci, lanciando titolari Mangano fra i pali, Molnar in difesa (con Battistini e Boffelli), Gazo a centrocampo (con Fietta, Mora, Ghioldi, Galli) e capitan Santana in attacco (in coppia con Mastroianni). Fra i toscani assenti gli infortunati Magrini, Ropolo e La Vigna, oltre agli squalificati Benedetti e Borri.

00′ – Calcio d’inizio: si gioca sotto i riflettori
Pro con la gloriosa maglia biancoblù, Pontedera in granata

05′ – Una ventina, fra “curva” e tribuna, i tifosi biancoblù presenti in Toscana
Per capitan Santana 100esima presenza con la Pro

10′ – Nella gare delle 14.30 vittorie per Cuneo, Piacenza e Carrarese

15′ – Fasi di gioco combattute, ma zero tiri nello specchio
Altri due finali: vittorie per Alessandria e Gozzano

20′ – Emozioni col contagocce: i granata provano a fare la partita
i biancoblù tengono bene il campo

22′ – Mastroianni anticipato prima del tap-in
primo angolo per la Pro: Boffelli di testa, alto

28′ – Fietta da fuori area: fuori bersaglio

30′ – La partita non decolla
Pro attendista, ma non rinunciataria

32′ – Due corner in rapida sequenza per il Pontedera

33′ – Mastroianni ci prova dalla lunghissima distanza
apprezzabile l’idea, non l’esecuzione

35′ – Sul secondo angolo per la Pro, Battistini prova la rovesciata
il portiere Biggeri blocca facilmente

36′ – Brividi per Mangano: Tommasini non arriva alla deviazione
prima potenziale azione pericolosa del match

40′ – Nella curva toscana, arrivano altri tifosi biancoblù

45′ – Squadre all’intervallo sullo 0-0, inevitabile risultato per una partita davvero povera di occasioni da rete. Pontedera cresciuto nel finale, Pro attendista e sorniona.

SECONDO TEMPO
Javorcic e Maraia ripartono dagli stessi undici del primo tempo

00′ – Ripartiti

02′ – Tiro cross di Mannini: traiettoria insidiosa
Il Pontedera è partito di slancio

05′ – Biggeri in uscita alta anticipa Mastroianni

08′ – Colpo (vecchietta) per Fietta: il tigrotto stringe i denti

15′ GOL PONTEDERAPinzauti di testa anticipa Molnar e devia in rete di testa
difesa bustocca troppo statica

17′ – La Pro ci prova subito con Galli: la difesa toscana si salva

18′ – Triplo cambio per Javorcic: dentro Pedone, Parker e Bertoni (per Ghioldi, Mastroianni e Fietta)

23′ – Giallo per Bertoni: salterà Arzachena

25′ – Quarto cambio per la Pro: dentro Disabato

29′ – Angolo insidiosissimo: Pontedera vicino al bis

31′ – Cambio Pro: fuori Mora dentro Le Noci

38′ – Cross insidioso dalla destra di Di Sabato  ma nessun problema per la porta toscana

40′ – Ci prova da fuori anche Parker ma nulla di fatto

42′ – Alto di poco il tiro di Bertoni da fuori area

44′ – Il cross di Gazo taglia tutta l’area toscana prima di spegnersi sul fondo

45′ – Saranno 6 i minuti di recupero concessi dall’arbitro

51′ – Dopo 6′ di recupero, ecco il triplice fischio finale: decide il guizzo di Pinzuti al 60′. Pro alla sesta sconfitta in trasferta.

IL TABELLINO
Pontedera-Pro Patria: 1-0 (0-0)
Marcatori: Pinzauti al 15’st
US CITTA’ DI PONTEDERA (3-5-2): 1 Biggeri; 13 Fontanesi, 5 Vettori, 14 Risaliti (35′ s.t. 2 Benassai); 7 Mannini, 17 Serena, 8 Caponi, 4 Giuliani, 21 Masetti; 18 Tommasini (35′ s.t. 20 Benedetti), 9 Pinzauti (43′ s.t. 11 Bruzzo). A disposizione: 1 Sarri, 22 Marinca, 16 Raimo, 24 Marseglia, 25 Tassi, 29 Prete. All. Maraia.
PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 12 Mangano; 5 Molnar, 4 Battistini, 15 Boffelli; 20 Mora (31′ s.t. 10 Le Noci), 13 Gazo (26′ s.t. 8 Disabato), 16 Fietta (19′ s.t. 14 Bertoni), 23 Ghioldi (19′ s.t. 24 Pedone), 3 Galli; 11 Santana, 17 Mastroianni (19′ s.t. 7 Parker). A disposizione: 1 Tornaghi, 2 Marcone, 19 Zaro, 21 Colombo, 25 Sane, 27 Cottarelli. All. Javorcic.
ARBITRO: Nicola Donda di Cormons (Vincenzo Madonia della Sezione di Palermo e Antonio Rosario Grasso della Sezione di Acireale).
NOTE – Angoli: 5-3. Recupero: 0′ p.t. – 6′ s.t. Ammoniti: Bertoni, Pedone (PP); Pinzauti, Giuliani (PON).

PROGRAMMA E RISULTATI
Sabato 2 marzo
ore 14.30: Albissola-Carrarese: 0-3, Cuneo-Arezzo: 1-0, Piacenza-Juventus Under 23: 2-1.
ore 16.30: Alessandria-Pistoiese: 1-0, Robur Siena-Gozzano: 1-0.
ore 18.30: Lucchese-Pro Piacenza: 3-0 a tavolino, Pontedera-Pro Patria: 1-0.
ore 20.30: Novara-Pro Vercelli: 2-1

LA CLASSIFICA
52 Entella****; 49 Arezzo, Piacenza*; 48 Robur Siena*; 46 Pro Vercelli***, Carrarese; 43 Pro Patria; 42 Pisa*; 41 Novara; 36 Pontedera; 31 Gozzano; 30 Alessandria*, Juventus Under 23; 28 Olbia; 24 Pistoiese*; 19 Albissola; 18 Arzachena; 14 Cuneo*; 13 Lucchese*.
(* per ogni gara in meno; penalizzazioni: Arzachena -1, Lucchese -16, Cuneo -23, Pro Piacenza -16 radiata)

I PROSSIMI TURNI DEI TIGROTTI
Sabato 9 marzo: Arzachena-Pro Patria (ore 14.30)
Sabato 16 marzo: Pro Patria-Pro Piacenza: 3-0 a tavolino
Sabato 23 marzo: Lucchese-Pro Patria (ore 18.30)
Sabato 30 marzo: Pro Patria-Arezzo (ore 14.30)

Copyright @2019