L’incidente nella notte a Samarate
Prende fuoco il letto ortopedico, anziano gravemente ustionato

Il motorino elettrico del letto ha generato un cortocircuito che ha provocato l’incendio. L’uomo, di 83 anni, è rimasto gravemente ferito. Anche la badante è rimasta ferita nel tentativo di domare le fiamme

samarate

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Un anziano non autosufficiente è rimasto gravemente ustionato nella notte in un incendio divampato nella sua abitazione di Samarate. L’uomo ha 83 anni ed è ora ricoverato al Centro Ustioni dell’Ospedale Niguarda di Milano. La causa che ha scatenato l’incendio è un cortocircuito partito dal motorino che alimentava il letto ortopedico elettrico.

L’anziano era allettato da tempo e stava dormendo quando alle 3 di notte è partito l’incendio. La badante, che si trovava in una camera vicina, ha sentito puzza di fumo in casa e si è precipitata nella camera dell’83enne. La donna, nel tentativo di spegnere le fiamme, è rimasta anche lei ustionata. Nel frattempo hanno raggiunto il luogo dell’incendio i vigili del fuoco ed i sanitari dell’Areu, oltre ai militari della stazione Carabinieri di Samarate che hanno effettuato i rilievi fotografici e verificato, assieme ai pompieri, le cause dell’incidente.

La casa è stata dichiarata agibile. L’anziano, come detto, è stato trasportato d’urgenza (in codice giallo) al Centro Ustioni del Niguarda.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA