“TU: una folata di vento dentro il mio giardino pieno di foglie”
Primo bilancio lusinghiero

Dal 5 giugno scorso a oggi, non è trascorso ancora un mese. Un primo bilancio, tuttavia su come è stato accolto TU, da parte dei Lettori, mi lusinga redigerlo. Non tanto per i numeri, ma per il fatto che TU non ha avuto una degna, ufficiale, presentazione e nemmeno gli sono stati riservati quegli "onori" che un nuovo libro merita...

Gianluigi Marcora

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Dal 5 giugno scorso a oggi, non è trascorso ancora un mese. Un primo bilancio, tuttavia su come è stato accolto TU, da parte dei Lettori, mi lusinga redigerlo. Non tanto per i numeri, ma per il fatto che TU non ha avuto una degna, ufficiale, presentazione e nemmeno gli sono stati riservati quegli “onori” che un nuovo libro merita.

Lo chiarisco subito: ci sono le “pezze giustificative” della vendita di TU e chiunque può prenderne visione, previa telefonata in Redazione: la Segreteria telefonica accoglierà gli eventuali richiedenti per la visione dei documenti ufficiali.

Chiarisco subito: il titolo completo del mio nuovo libro è TU: una folata di vento dentro il mio giardino pieno di foglie. Le copie tuttora VENDUTE si riferiscono alla sola Busto Arsizio, mentre per un “inventario” completo che si riferisce alle copie vendute presso tutte le Librerie d’Italia e del Canton Ticino, occorre attendere almeno un trimestre.

Sul contenuto dico solo che c’è Narrativa, ci sono Riflessioni, Poesie e quanto concerne la pura emozione che coinvolge l’Autore e TU….qualsiasi TU che è l’autentico protagonista del mio libro.

Ebbene, TU ha superato in meno di un mese, la vendita di oltre 1000 (mille) copie e di ciò ne sono lusingato sino a …stupirmi di come la voce corre e di come la gente ama il mio stile di scrittura. Per la ventina di libri editi nel corso della mia carriera di Scrittore, c’è sempre stata la canonica presentazione con il canonico incontro presso una sala pubblica, con Amici e Conoscenti a farmi da corona. Per TU, causa il Covid-19 non s’è potuto organizzare una Cerimonia pubblica per offrire al libro adeguato riscontro. Ebbene, anche il Sindaco mi ha informato a suo tempo che, per la Presentazione di TU, ci saremmo aggiornati a ottobre o forse a novembre di quest’anno.

Così, ho potuto constatare quanto i Lettori fossero “desiderosi” di accogliere in casa il mio TU che è il libro più recente….non mi garba di illustralo come ….l”ultimo libro o l’ultima fatica (come in tanti identificano la più recente loro opera culturale). Non vorrei che TU fosse l’ultima mia esperienza letteraria e nemmeno che si tratta di una “fatica”….proprio perchè scrivere e raccontare le emozioni che si provano scrivendo (e vivendo) non costituiscono affatto una fatica, ma è un vero piacere. Sapere poi che la gente ama leggermi, la soddisfazione è quantomeno doppia.

Ribadisco soltanto che TU è disponibile in ogni Libreria d’Italia e del Canton Ticino. Inoltre, coloro che lo hanno richiesto attraverso Google o Amazon mi hanno gentilmente informato di averlo ricevuto in pochi giorni. Quelle 1.000 copie di TU vendute nella sola Busto Arsizio mi fanno bene sperare sul prosieguo dell’operazione. Lo dico “spudoratamente” anche per ribadire che l’intero ricavato (vendita libro e diritti d’Autore) va tutto alla GMC Editore proprietaria della testata del nostro online (www.informazioneonlie.it). Quindi, più TU si vendono, più si assicura al nostro online motivi di assoluta indipendenza giornalistica. Grazie per l’attenzione!

Copyright @2020

DALLE RUBRICHE