EVITATE LE TRASFERTE IN SARDEGNA
Pro Patria, ecco il girone. Niente derby col Varese

Su il sipario sul girone dei tigrotti: no alle squadre sarde, sì alle trentine; no ai derby varesini, sì ad un raggruppamento quasi interamente lombardo, senza le piemontesi

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Su il sipario sul girone della Pro Patria, svelato questo pomeriggio dal Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti. Ed è tutto come prima, o quasi.
No alle squadre sarde, sì alle trentine (Dro, il neopromossa Trento e il ripescato Levico Terme); no ai derby varesini (Varese, Varesina e Caronnese), sì ad un girone quasi interamente lombardo (15 su 18), senza le piemontesi.

Come anticipato dunque su queste colonne, la Pro Patria – inserita ancora nel girone B – potrà insomma beneficiare di trasferte più abbordabili rispetto allo spauracchio di costosi viaggi aerei sull’Isola (la gara più vicina sarà a Busto Garolfo con la Bustese, l’anno scorso incrociata in Coppa, ma non in campionato), ma si dovrà però misurare con avversarie mediamente più ostiche.

A cominciare dalle vecchie conoscenze Virtus Bergamo, Pergolettese e Ciliverghe Mazzano (quest’ultima ampiamente rinnovatasi), per proseguire con le ambiziosissime novità Rezzato e Crema (dell’ex Serafini), fino al Lumezzane, retrocesso dalla LegaPro, e al sempre combattivo Lecco.

In Coppa i tigrotti di Ivan Javorcic, esentati dal primo turno, entreranno in gioco domenica 27 agosto in trasferta, contro la vincente della sfida fra il Como (inserito nel girone A con Varese e Pavia) e l’Olginatese degli ex tigrotti Calzi e Arioli

IL GIRONE B 
Pro Patria, Bustese Milano City, Caravaggio, Ciliverghe-Mazzano, Ciserano, Crema, Darfo Boario, Dro, Grumellese, Lecco, Levico Terme, Lumezzane, Pergolettese, Pontisola, Rezzato, Scanzorosciate, Trento, Virtus Bergamo.

IL GIRONE A
Arconatese, Caronnese, Como, Folgore Caratese, Inveruno, Olginatese, Oltrepovoghera, Pavia, Pro Sesto, Seregno, Varese, Varesina, Borgaro Torinese, Borgosesia, Bra, Casale, Castellazzo, Chieri, Derthona, Gozzano.

Hanno collaborato Riccardo Canetta ed Emanuele Reguzzoni

Copyright @2017

LEGGI ANCHE

NELLA STESSA CATEGORIA