SERIE D - GOL DI GHERARDI E DOPPIETTA DI BORTOLUZ
Pro Patria-Grumellese 3-3 / Le foto del match

Nel recupero del 27° turno di campionato, i tigrotti acciuffano un indecifrabile 3-3 con la Grumellese

GIOGARA

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nel recupero di campionato, una Pro Patria sempre più indecifrabile conferma il suo momento sconcertante, acciuffando un pirotecnico 3-3 con la Grumellese.

Dopo un brutto primo tempo, con i biancoblù che falliscono il vantaggio in apertura con Gherardi per poi subire un rigore (generoso) trasformato da Piantoni al 14’, in avvio di ripresa i fuochi d’artificio: Migliavacca fa subito bis al 51’, approfittando di una clamorosa dormita della difesa bustocca, ma Gherardi, a segno con un pregevole sinistro su punizione al 53’, risveglia i tigrotti che trovano il pari al 59’ con Bortoluz in mischia. Nel momento migliore della Pro, i bergamaschi dell’ex Bonfanti trovano il nuovo vantaggio con Bahirov che fa scattare la contestazione degli ultras di casa, prontamente placata dal pareggio di testa di Bortoluz al 67’ che fissa il risultato sul definitivo 3-3.

Nell’altro recupero il Fanfulla (di scena domenica a Busto) supera il Pontisola 3-1, facendo un favore ai tigrotti di mister Bonazzi, sempre quinti in classifica, ma ora con un margine di otto lunghezze sui play-off.

Nel post partita, il diesse Turotti si presenta in sala stampa (al posto di Bonazzi) mettendoci la faccia: “La maglia della Pro bisogna sudarsela in campo, con l’impegno. In questo momento siamo tutti in discussione, io per primo. Da qui a fine stagione dovremo dimostrare di meritare la Pro Patria, a prescindere da quello che succederà”.

PRIMO TEMPO

Sole e pochi intimi allo “Speroni”. Tigrotti in campo senza gli infortunati Santana, Cappai e Mauri; nell’undici bustocco Monzani, Angioletti e Bortoluz tornano titolari. L’acciaccato Colombo resta in panchina.

00′ – Calcio d’inizio. Pro in maglia nera, Grumellese in giallorosso

03′ – Sull’assist al bacio di Pedone, Gherardi si divora il vantaggio da due passi

05′ – L’arbitro in gonnella Maria Sole Ferrieri Caputi non ne azzecca una

09′ – Ferraro su punizione: palla sopra la traversa

12′ – Migliavacca segna, ma in netto fuorigioco: gol annullato

13′ – Rigore per la Grumellese: Bahirov accentua, l’arbitro ci casca

14′ GOL GRUMELLESE – Dal dischetto Piantoni spiazza Monzani

20′ – Gherardi si gira bene e scarica di sinistro: tiro deviato in corner

21′ – Sull’angolo, Zaro di testa: debole

30′ – Si sentono gli ultras, ma la reazione della Pro non c’è

40′ – Passa il tempo, ma la Pro non si vede

43′ – Finalmente un tiro in porta, di Santic: Mercuri devia in corner

46′ – Dopo 1′ di recupero, su angolo per la Pro, l’arbitro fischia la fine del primo tempo: dopo l’occasionissima in apertura di Gherardi, il nulla. Grumellese avanti all’intervallo con un rigore generoso.

SECONDO TEMPO

Al rientro dagli spogliatoi, Bonazzi prova a dare la svolta: dentro Casiraghi e Piras, per Arrigoni ed Angioletti

00′ – Ripartiti

06′ GOL GRUMELLESE – Su angolo, difesa della Pro immobile: Migliavacca firma il bis

08′ GOL PRO PATRIA – Su punizione Gherardi scarica in rete un sinistro di potenza e precisione che si infila all’incrocio: 2-1

10′ – Mischia in area bergamasca: Casiraghi per poco non ne approfitta

14′  GOL PRO PATRIA – Su iniziativa di Gherardi, Bortoluz risolve di sinistro una batti e ribatti in area: 2-2

16′ GOL GRUMELLESE – Su una deviazione sfortunata, Bahirov si trova davanti a Monzani e firma il nuovo vantaggio: 2-3

19′ – Petardo fragoroso nel settore degli ultras: scatta la contestazione

20′ – Clamorosa tripla occasione per la Pro, prima con Casiraghi (parata di Mercuri), poi con Gherardi ed infine con Disabato: la difesa della Grumellese si salva con affanno.

22′ GOL PRO PATRIA – Sul cross morbido di Gherardi, Bortoluz schiaccia in rete di testa: 3-3

29′ – Terzo cambio per la Pro: dentro Scanu per Disabato

39′ – Su un erroraccio di Zaro, Bahirov – su assist di Piantoni – si divora il gol partita

48′ – Triplice fischio finale: il 3-3 finale dice tutto ed il contrario di tutto sul momento della Pro Patria

IL TABELLINO

Pro Patria-Grumellese: 3-3 (0-1)

Marcatori: Piantoni (G) su rigore al 14’pt, Migliavacca (G) al 6’st, Gherardi (P) al 8’st, Bortoluz (P) al 14’st, Bahirov al 16’st, Bortoluz (P) al 22’st

PRO PATRIA: Monzani, Angioletti (dal 1’st Piras), Barzaghi, Santic, Zaro, Ferraro, Gherardi, Pedone, Bortoluz, Disabato (dal 29’st Scanu), Arrigoni (dal 1’st Casiraghi). A disposizione: Gionta, Garbini, Colombo, Scuderi, De Vincenzi, Tondini. Allenatore: Roberto Bonazzi.

GRUMELLESE: Mercuri, Bonfanti, Dossi, Ondei, Gambarini, Duca, Cavalcante (dal 31’st Crimaldi), Torri, Bahirov, Piantoni (dal 47’st Morelli), Migliavacca (dal 24’st gallo). A disposizione: Seck, Romano, Metelli, Nikolov, Kosta, Bertoli. Allenatore: Giuliano Melosi.

ARBITRO: Caputi di Livorno (Pepi, Toce)

NOTE – Giornata calda e soleggiata. Spettatori 600 ca. Ammoniti: Zaro, Migliavacca, Duca, Bonfanti. Calci d’angolo: 4-5. Minuti di recupero: pt’ 1, st’ 3.

I RECUPERI

Pro Patria-Grumellese: 3-3, Fanfulla-Pontisola: 3-1.

LA CLASSIFICA

Monza punti 71; Ciliverghe Mazzano 60; Pergolettese 58; Virtus Bergamo 54; Pro Patria 52; Pontisola 44; Darfo Boario 42; Caravaggio 42; Seregno 40; Grumellese 37; Ciserano 34; Dro 31; Scanzorosciate 27; Olginatese 25; Lecco 24; Virtus Bolzano 23; Levico, Fanfulla 20.

PROSSIMO TURNO

Domenica 2 aprile (ore 15.00): Pro Patria-Fanfulla, Caravaggio-Lecco, Ciliverghe-Pergolettese, Ciserano-Darfo, Levico-Grumellese, Olginatese-Virtus Bolzano, Scanzorosciate-Pontisola, Seregno-Dro, Virtus Bergamo-Monza.

Copyright @2017

LEGGI ANCHE