SERIE C - 24^ GIORNATA
Pro Patria-Juventus Under 23: 3-2. Tigrotti triplo hurrà

Due volte in vantaggio (con Kolaj e Colombo), due volte raggiunti (da Muratore e Marchi), i tigrotti realizzano il gol vittoria con Palesi, ritrovando i tre punti allo Speroni

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nell’anticipo di campionato la Pro Patria ritorna alla vittoria casalinga (mancava dal 6 ottobre), superando 3-2 la Juventus Under 23 di Fabio Pecchia, al termine di una partita avvincente e agonisticamente intensa.

Nel primo tempo i tigrotti sbloccano il risultato all’10’: Fietta, dopo aver rubato una palla sulla trequarti, serve un assist d’oro a Kolaj che, di destro, fredda Loria in diagonale, firmando il suo secondo gol in biancoblù. La partita sembra in discesa, ma i bustocchi si fanno raggiungere: al 20′ Muratore fa quello che vuole e da fuori area trova lo spiraglio giusto per pareggiare i conti.

All’intervallo sull’1-1, nonostante due buone occasioni di Mastroianni, in avvio di ripresa la Pro si riporta meritatamente avanti, con capitan Colombo che al 51′ suggella con un diagonale ravvicinano un’azione insistita (per Riccardo è il terzo gol allo “Speroni” nel 2020). Ma la Juve non molla e al 57′ riagguanta di nuovo la parità con il colpo di testa di Marchi.
Mister Javorcic – alla terza gara in una settimana – inserisce forze fresche per riprendersi la vittoria e proprio da uno dei nuovi entrati, Palesi, al 71′ arriva il gol del 3-2. E’ il gol della liberazione: il tabù “Speroni” è sfatato, la Pro vola a quota 30 punti:

È stata una partita di alto livello tecnico,  tattico e fisico: per vincerla dovevamo andare oltre. E ci siamo riusciti”.

PRIMO TEMPO
00′ – Calcio d’inizio sotto un freddo pungente
Pro con la gloriosa maglia biancoblù, Juve in bianconero

05′ – In curva ospiti una decina di tifosi
in curva bustocca: “Bentornato diffidato”

06′ – Numero di Kolaj: applausi

10′ GOL PRO PATRIAKolaj piazza il destro: 1-0
Assist d’oro di Fietta

20′ GOL JUVEMuratore da fuori trova l’angolino: 1-1
Pro Patria troppo morbida nell’occasione

22′ – Dubbio offside su Mastroianni

30′ – Lombardoni anticipa Tornaghi, sfiorando l’autogol

33′ – Mastroianni in diagonale: para Loria

34′ – Controllo in corsa di Mastroianni che non trova lo spiraglio
che palla Bertoni!

36′ – Ghioldi non ci arriva di poco

36′ – Mastroianni di testa: centrale

38′ – Il pubblico dei popolari si fa sentire

42′ – Giallo per Ghioldi

46′ – Dopo 1′ di recupero, squadre negli spogliatoi: all’intervallo l’1-1 porta le firme di Kolaj e Muratore. Parziale un po’ stretto per i tigrotti, rei però di essersi fatti rimontare per l’ennesima volta.

SECONDO TEMPO
00′ – Ripartiti: nella Pro dentro Palesi
fuori Fietta

06′ GOL PRO PATRIA – Azione insistita risolta da Colombo: 2-1
inserimento perfetto: diagonale vincente

08′ – Fuori Ghioldi: dentro Cottarelli

12′ – GOL JUVEMarchi di testa: 2-2
bello il cross del neo entrato Olivieri

16′ – Olivieri è una spina nel fianco

23′ – Doppio cambio per Javorcic: Le Noci e Parker
fuori Kolaj e Mastroianni

26′ GOL PRO PATRIAPalesi di destro trova l’angolino: 3-2

34′ – Toure di testa: Tornaghi salva il risultato

35′ – Fuori Colombo: dentro Battistini

40′ – La Juve ci prova, la Pro stringe i denti

50′ – Dopo 5′ di recupero, ecco il triplice fischio finale: la Pro torna a vincere allo Speroni. Decisivo il primo gol in biancoblù di Palesi

IL TABELLINO
Pro Patria-Juventus U23: 3-2 (1-1)
Marcatori: Kolaj (P) al 10’pt, Muratore (J) al 20’pt, Colombo (P) al 6’st, Marchi (J) al 12’st, Palesi (P) al 26’st
PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 1 Tornaghi; 5 Molnar, 18 Lombardoni, 24 Molinari; 21 Colombo (36′ s.t. 4 Battistini), 16 Fietta (1′ s.t. 6 Palesi), 14 Bertoni, 23 Ghioldi (9′ s.t. 20 Cottarelli), 26 Masetti; 27 Kolaj (24′ s.t. 10 Le Noci), 9 Mastroianni (24′ s.t. 11 Parker). A disposizione: 12 Mangano, 4 Battistini, 7 Pedone, 15 Galli, 17 Spizzichino, 18 Defendi, 25 Ferri. All. Javorcic.
JUVENTUS FC U23 (4-3-3): 22 Loria; 18 Di Pardo, 13 Mule, 35 Alcibiade (36′ p.t. 31 Dragusin), 2 Oliveira Rosa; 8 Portanova, 40 Ranocchia (12′ s.t. 15 Toure), 5 Muratore; 129 Frederiksen (1′ s.t. 21 Clemenza), 7 Marchi, 17 Zanimacchia (12′ s.t. 11 Olivieri). A disposizione: 1 Nocchi, 25 Raina, 9 Brunori, 24 Frabotta, 26 Fagioli, 27 Del Sole. All. Pecchia.
ARBITRO: Andrea Bordin di Bassano del Grappa (Costin Dal Santo Spataru di Siena e Marco Toce di Firenze).

TOIA E MURARO AL PRO PATRIA MUSEUM
A margine della partita fra Pro Patria e Juventus B, il giornalista bustocco Giovanni Toia, storica penna e voce delle vicende biancoblù, ha donato al Pro Patria Museum la copia autografata del suo libro: “Il pallone che cammina“. Davanti all’ex allenatore della Pro della promozione in C1 Carlo Muraro, la cerimonia, aperta a tutti i tifosi, è avvenuta nell’immediato post partita all’interno del Pro Patria Museum.

PROGRAMMA E RISULTATI
Sabato 25 gennaio
ore 15: Pro Patria-Juventus Under 23: 3-2
ore 20.45: Pistoiese-Carrarese: 1-1.
Domenica 26 gennaio
ore 15: Alessandria-Olbia: 3-3, Arezzo-Pergolettese: 3-0, Novara-Pontedera: 1-1, Pro Vercelli-Monza: 1-2, Robur Siena-Lecco: 1-1.
ore 17.30: Como-Renate: 2-0, Giana Erminio-Gozzano: 1-0, Pianese-AlbinoLeffe: 2-2

LA CLASSIFICA
Monza punti 56; Pontedera 41; Renate, Carrarese 39; Siena 36; Novara 34; AlbinoLeffe, Alessandria 33; Arezzo, Como 31; Pro Patria 30; Pistoiese 29; Juventus B 28; Pro Vercelli, Lecco 25; Pianese 22; Pergolettese 20; Gozzano 19; Giana 17; Olbia 15.

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 1 febbraio
ore 20.45: Monza-Lecco.
Domenica 2 febbraio
ore 15: Alessandria-Pianese, Olbia-Renate, Carrarese-Giana Erminio, Pro Patria-Robur Siena.
ore 17.30: AlbinoLeffe-Arezzo, Como-Pistoiese, Gozzano-Pro Vercelli, Pergolettese-Novara, Pontedera-Juventus Under 23.

Copyright @2020

NELLA STESSA CATEGORIA