- InformazioneOnLine - http://www.informazioneonline.it -

Cannonieri e Alfieri tigrotti: il Pro Patria Museum si fa un regalo

Ennesimo step dell’iniziativa “100 figurine per entrare nella storia” che ha permesso al Pro Patria Museum – tramite un’iniziativa popolare di grandissimo successo – di rifarsi un nuovo look, per dare maggior lustro e la degna visibilità alla gloriosa storia della Pro Patria.

Dopo l’impianto d’allarme [1], installato per mettere in sicurezza i cimeli biancoblù ma anche per favorire le donazioni di materiale da parte dei collezionisti, i cinque pannelli didascalici, con la centenaria storia tigrotta suddivisa per ventenni, le cinque vetrinette espositrici, contenenti alcune chicche davvero da ammirare, l’armadio espositore [2], con la maglia del centenario in bella mostra (in attesa della Coppa per lo scudetto in D), e persino l’opera d’arte, griffata Urban Solid, il Pro Patria Museum ha inaugurato due pannelli podi: i Cannonieri Biancoblù, riportante la foto dei tre cannonieri più prolifici di sempre nella storia tigrotta; e gli Alfieri Tigrotti, con nomi e foto dei tre giocatori con più presenze in maglia biancoblù.

Il Comunicato
La partita odierna con la Carrarese (“Speroni” ore 15) sarà l’occasione per celebrare un compleanno davvero speciale: quello del Pro Patria Museum che spegnerà cinque candeline. Un anniversario particolarmente significativo che premia la lungimiranza di chi, nell’allora 2014, decise di provare a lasciare una testimonianza concreta della gloriosa storia della Pro Patria e dei tigrotti di Busto.
E come ogni compleanno che si rispetti ci sarà pure un regalo, da parte – simbolicamente – di tutta Busto. Grazie infatti all’iniziativa “100 figurine per entrare nella storia”, che ha già permesso di mettere in sicurezza, abbellire e impreziosire i locali dove vengono custoditi i cimeli della storia biancoblù, oggi verranno inaugurati due nuovi pannelli: i Cannonieri Biancoblù, con i primi tre migliori marcatori di sempre (Carlo Reguzzoni con 93 reti, Angelo Turconi con 78 e Matteo Serafini con 75) e gli Alfieri Tigrotti, con il podio dei calciatori con più presenze in maglia biancoblù (Giuseppe Taglioretti con 380 partite, Ettore Frigerio con 319 e Vittorino Calloni con 301).