- InformazioneOnLine - http://www.informazioneonline.it -

Pro Patria-Pistoiese: 2-1. Esordio con vittoria per i tigrotti

In campo con la maglia nera [1], la Pro Patria, con il lutto al braccio in ricordo di Gigi Salmerigo (e del tifoso 99enne Giovanni Paciarotti, volato in cielo sabato notte a pochi giorni dai 100 anni), saluta il ritorno in serie C con una meritata vittoria per 2-1 sulla Pistoiese, griffata dalle reti nella ripresa di Mastroianni e Gucci. Nel primo tempo, nel complesso equilibrato e combattuto (a volte oltre i limiti: tre gialli per i toscani di Indiani), i tigrotti di Javorcic crescono col passare dei minuti, sfiorando il gol del vantaggio al 35′ con il diagonale incrociato di Mastroianni di poco a lato. All’intervallo a reti inviolate, nella ripresa i bustocchi sbloccano subito il risultato: dopo appena 50 secondi Mastroianni addomestica di destro un lancio dalla trequarti di Mora e infila di sinistro il portiere ospite che, un minuto più tardi (dopo un rigore negato a Colombo) deve ringraziare la palla che esce d’un niente (complice una provvidenziale deviazione di un suo difensore) sul mancino a colpo sicuro di Mastroianni.
Con la Pistoiese che fatica a reagire di fronte alla migliore organizzazione di gioco dei bustocchi (“A livello di lettura, abbiamo disputato una partita quasi perfetta” dirà Javorcic nel post-partita, elogiando i suoi Federer e Nadal, alias Santana e Le Noci), il gol del meritato raddoppio biancoblù arriva, dopo una buona occasione mal sfruttata di testa da Galli, al 78′ quando il neo entrato Gucci – lanciato da Bertoni – si fa spazio prima di scaricare sotto la traversa un destro potente.
A riaprire una partita apparentemente chiusa ci pensa due minuti più tardi l’incertezza (sul tiro dalla distanza di Llamas) di Mangano che consente a Luperini di accorciare le distanze all’80’ con un tap-in ravvicinato. Ma al triplice fischio finale, dopo un palo allo scadere del talentino di scuola Atalanta Latte Lath, il risultato recita 2-1 per la Pro Patria, nelle cui fila si distinguono – fra gli altri – Mastroianni, Gucci, Mora, Molnar e i veterani Colombo e Santana.

E allo “Speroni” si fa meritatamente festa, con una dedica speciale in sala stampa: “Ci teniamo a dedicare la vittoria al nostro caro Gigi: da lassù, con la sciarpa della Pro Patria, ci sta sicuramente guardando.  Sei e sarai sempre con noi“.

PRIMO TEMPO
In una giornata nuvolosa, mister Javorcic – privo degli squalificati Zaro e Fietta – si affida in partenza al collaudato 3-5-2, con Colombo e Pedone (preferiti a Gazo e Disabato) titolari a centrocampo; in attacco Mastroianni fa coppia con Santana, mentre Le Noci parte dalla panchina, dove si accomoda – fra gli altri – anche Sanè. Undici annunciato anche per mister Indiani, con Fanucchi, Cellini in campo dal primo minuto
00′ – Calcio d’inizio: Pro in maglia grigio-nera, Pistoiese in bianco
01′ – Tigrotti col lutto al braccio: nei popolari lo striscione “Ciao Gigi”
02′ – Terreno dello “Speroni” ancora a macchie
03′ – A macchie anche gli spalti, complice le code ai botteghini
04′ – Una trentina scarsa i tifosi toscani
08′ – Terzo angolo di fila per la Pro, incisiva con Mora
11′ – Tocco di braccio galeotto di Cellini davanti a Mangano: giallo inevitabile
14′ – Bella palla arpionata in difesa davanti all’area da Colombo: applausi
15′ – Cross invitante di Santana: esce bene il portiere Crisanto
17′ – Numero di Santana: suola contro suola e apertura illuminante
21′ – Mangano al limite su Regoli, agevolato dal rimbalzo: per l’arbitro è corner
30′ – Galli si invola sulla fascia di sinistra, Cagnano lo falcia: giallo sacrosanto
34′ – Buon inserimento di Santana che gira di destro: alto
35′ – Diagonale destro incrociato di Mastroianni: fuori di poco
36′ – Batti e ribatti in area bustocca: la Pro si salva in qualche modo
40′ – Terza ammonizione del match di marca pistoiese
43′ – Pedone di testa sul cross di Mora: potente ma fuori
46′ – Dopo 1′ di recupero, squadre negli spogliatoi: lo 0-0 dell’intervallo non fa una piega, ma la Pro – vicina al gol col diagonale di Mastroianni – è piaciuta, crescendo col passare dei minuti.

SECONDO TEMPO
Stessi undici di partenza per Javorcic ed Indiani
00′ – Ripartiti: nell’altra gara in simultanea Arzachena-Carrarese: 1-2
01′ GOL PRO PATRIA –  Dopo 53′ secondi Mastroianni di sinistro infila Crisanto: 1-0
02′ – Pro vicinissima al raddoppio, ancora con Mastroianni: sinistro fuori d’un niente
02′ – Strepitoso avvio di ripresa dei tigrotti: in precedenza anche un possibile rigore su Colombo
07′ – La Pistoiese prova a reagire: Mangano mette in angolo
19′ – Su azione di rimessa di Santana, Galli schiaccia di testa da due passi: si poteva fare meglio
21′ – Primo cambio per la Pro: dentro Gazo per Pedone
23′ – Mora al volo di destro: palla fuori. Applausi per la Pro
24′ – Triplo cambio per mister Indiani: la Pistoiese prova a raddrizzare la partita
30′ – Pro in gestione: Javorcic propizia la staffetta Santana-Le Noci
31′ – Fuori anche Mastroianni per Gucci: applausi per tutti
33′ GOL PRO PATRIA – Su un lancio dalla retrovie, Gucci scarica un destro potente sotto la traversa: 2-0
35′ GOL PISTOIESE – Neanche il tempo di gioire che Luperini accorcia le distante: 2-1
35′ – Nell’occasione grave la responsabilità di Mangano che non trattiene un tiro dalla distanza
38′ – Dentro anche Sanè
42′ – I toscani reclamo un rigore
45′ – In contropiede Gucci ha la palla per chiudere la gara, ma Crisanto si supera
46′ – Clamoroso palo della Pistoiese con il talentino Latte Lath
48′ – Dopo 3′ di recupero, arriva il triplice fischio finale: pur con qualche brivido nel finale, la Pro saluta il ritorno in serie C con una meritata vittoria

IL TABELLINO
Pro Patria-Pistoiese: 2-1 (0-0)
Marcatore: Mastroianni (P) al 1’st, Gucci (P) al 33’st, Luperini (P) al 35’st
PRO PATRIA (3-5-2): 12 Mangano; 5 Molnar, 4 Battistini, 18 Lombardoni; 20 Mora, 21 Colombo, 14 Bertoni, 24 Pedone (21′ s.t. 13 Gazo), 3 Galli (39′ s.t. 25 Sanè); 17 Mastroianni (31′ s.t. 9 Gucci), 11 Santana (31′ s.t. 10 Le Noci). A disposizione: 1 Tornaghi, 22 Angelina, 2 Marcone, 7 Pllumbaj, 8 Di Sabato, 15 Boffelli, 23 Ghioldi. All. Javorcic
PISTOIESE (4-3-1-2): 12 Crisanto; 14 Regoli, 3 Cagnano (20′ s.t. 11 Latte Lath), 4 Terigi, 25 Llamas; 27 Minardi, 8 Vitiello (20′ s.t. 13 Muscat), 17 Luperini; 29 Picchi (20′ s.t. 20 Rovini); 9 Cellini, 10 Fanucchi (40′ s.t. 24 Forte).  A disposizione:1 Meli, 5 Dossena, 6 Tartaglione, 7 Rafati, 18 Sallustio, 19 Dosio, 22 Cerretelli, 22 Pagnini. All. Indiani.
ARBITRO: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto (Carmelo De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto, Alfio Conti di Acireale)
NOTE – Giornata nuvolosa, terreno in pessime condizioni. Spettatori: 1.100 ca (906 paganti). Ammoniti: Cellini, Cagnano, Fanucchi, Mora. Calci d’angolo: 5-5. Minuti di recupero: pt 1′, st 3′.

IL PROGRAMMA (1^turno)
Domenica 16 settembrePro Patria-Pistoiese: 2-1, Arzachena-Carrarese: 1-5, Juventus U23-Alessandria: 1-2, Lucchese-Arezzo: 0-1, Pontedera-Novara (rinviata)
Lunedì 17 settembre: Pisa-Cuneo (ore 20.45 diretta rai sport), Gozzano-Entella (ore 20.30 a Novara),
Mercoledì 19 settembre:  Albissola-Olbia (ore 14.30 a Chiavari), Pro Piacenza-Robur Siena (ore 20.30 – rinviata), Pro Vercelli-Piacenza (ore 20.30 – rinviata)

I PROSSIMI TURNI DEI TIGROTTI
Domenica 23 settembre: Olbia-Pro Patria (ore 14.30)
Mercoledì 26 settembre: Pro Patria-Siena (da confermare)
Domenica 30 settembre: Carrarese-Pro Patria (ore 16.30)
Domenica 7 ottobre: Juventus B-Pro Patria (ore 20.30 ad Alessandria)

Fotoservizio Pro Patria-Pistoiese a cura di Giovanni Garavaglia