Serie D - Turno infrasettimanale della terza giornata
Tigrotti tris da primato / Le foto di Pro Patria-Romanese 3-0

Gucci, Le Noci e Santana: il tris è servito per una Pro Patria che vince e convince. E sale in vetta alla classifica

GIOGARA

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Tre punti, tre gol e primato per la Pro Patria che vince e convince nel turno infrasettimanale di campionato contro la Romanese. Davanti al patron dell’Uyba Giuseppe Pirola, i tigrotti – con Santana inizialmente preservato in panca e Pettarin capitano – sbloccano il risultato al 9′ con un piazzato di Gucci (al bacio l’assist di Di Sabato), scheggiano la traversa con un colpo di testa di Zaro e raddoppiano al 29′ con un rigore trasformato da Le Noci. All’intervallo meritatamente sul 2-0, nella ripresa i bustocchi di Javorcic amministrano il risultato, gestiscono le forze (nel turnover debutta Ugo) e vanno ancora a segno: dopo il palo sul tiro-cross di Le Noci, all’80’ Santana con una perla delle sue firma il quarto gol personale in campionato, fissando il punteggio sul definitivo 3-0.

Siamo stati bravi ad approcciare la gara con la giusta concentrazione – spiega il tecnico croato della Pro – sbloccando subito la partita ed incanalandola sui giusti binari. Abbiamo fatto passi avanti sul fraseggio, sull’ampiezza della manovra, sulla consapevolezza nei nostri mezzi, sull’autostima e sulla gestione in generale, del gruppo in primis. Non montiamoci la testa, ma continuiamo a lavorare sodo e ad esprimere in campo il piacere di giocare: una positività che si evince in tutto l’ambiente e che ci fa bene“.

In classifica i biancoblù, al secondo successo allo “Speroni”, raggiungono in vetta Pontisola, Caravaggio e Rezzato (corsaro a Crema nel posticipo serale) a sette punti. E domenica si torna ancora in campo, con la Pro in trasferta a Grumello del Monte, sul campo del fanalino di coda.

Primo gol della partita e primo gol stagionale per Gucci

PRIMO TEMPO

Mister Javorcic – privo degli infortunati Bortoluz, Colombo e Arrigoni – lascia inizialmente a riposo Santana, schierando titolare Gucci. Nell’undici tigrotto rientra anche Molnar. Nelle gare del pomeriggio, le prime tre della classe (Virtus Bergamo, Pontisola e Caravaggio) non vincono

0′ – Di Sabato dà il calcio d’inizio. A Pettarin la fascia di capitano

1′ – Pro in maglia biancoblù, Romanese in maglia giallo evidenziatore

2′ – Buon colpo d’occhio sugli spalti, anche nel settore ultras

3′ – Belotti dalla distanza scalda le mani a Guadagnin

5′ – Su sponda di Scuderi, Zaro gira in acrobazia: Mazzetti si trova la palla fra le mani

9′ GOL PRO PATRIA – Di Sabato manda in porta Gucci che piazza l’1-0

13′ – Su corner di Pettarin, Zaro di testa scheggia la parte alta della traversa

18′ – Sul sesto angolo, Molnar va di testa: il portiere orobico smanaccia sopra la traversa

28′ – Belotti prova l’appoggio di petto al portiere, ma tocca col braccio: è rigore

29′ GOL PRO PATRIADal dischetto Le Noci tira forte e angolato: è 2-0

42′ – Guariniello prova a sorprendere Guadagnin quasi da centrocampo

44′ – Pro tambureggiante: Le Noci calcia alle stelle il possibile tris

46′ – Dopo un minuto di recupero, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi: all’intervallo è 2-0. Pro davvero convincente per organizzazione, temperamento e qualità di manovra e palleggio. Romanese tanta buona volontà, ma poco altro

SECONDO TEMPO

Javorcic riparte dagli stessi undici, mentre mister Nicolini si ripresenta in campo con due novità

7′ – Direttamente dalla bandierina, Le Noci impegna Mazzetti

14′ – Primo cambio per la Pro: dentro Pedone per Di Sabato

17′ – Tiro-cross di Le Noci su punizione: la palla finisce sul palo

19′ – Zaro per Gucci: allungo e tiro. Mazzetti blocca

20′ – Doppio cambio per Javorci: è il turno di Mozzanica e Cottarelli (per Gazo e Chiarion)

26′ – Fuori Gucci (fra gli applausi), dentro Santana

32′ – Guadagnin dice no a Guariniello, il migliore dei suoi

34′ – Le Noci va vicino al tris: la Romanese si salva in corner

35′ GOL PRO PATRIASantana si aggiusta la palla e fa partire un missile a fil di palo: 3-0

48′ – Dopo tre di recupero, il triplice fischio finale sancisce il 3-0. Troppa Pro Patria per questa Romanese

Il rigore trasformato da Le Noci per il momentaneo 2-0

IL TABELLINO

Pro Patria-Romanese: 3-0 (2-0 primo tempo)

Marcatori: Gucci al 9’pt, Le Noci al 29’pt, Santana al 35’st

PRO PATRIA: Guadagnin, Chiarion (dal 20’st Cottarelli), Scuderi, Pettarin, Molnar, Zaro, Gazo (dal 20’st Mozzanica), Disabato (dal 14’st Pedone), Gucci (dal 26’st Santana), Le Noci, Galli (dal 36’st Ugo). A disposizione: Mangano, Marcone, Maggiore, Ghioldi. Allenatore: Javorcic

ROMANESE: Mazzetti, Benzoni (dal 25’st Bena), Mazzoleni (dal 1’st Martinelli), Trovesi (dal 38’st Nichi), Zendrini, Zanoni, Reccagni, Belotti (dal 25’st Consolandi), Ouardi, Rolfi (dal 1’st Sihgh), Guariniello. A disposizione: Belloli, Forlani. Allenatore: Nicolini

ARBITRO: Giorgio Di Cicco di Lanciano (Viola, Donadello)

NOTE – Spettatori 750 circa (380 abbonati). Pomeriggio mite, terreno in buone condizioni. Ammonito: Trovesi. Calci d’angolo: 13-5. Minuti di recupero: pt 1′, st 3′.

 

LE PAGELLE di Emanuele Reguzzoni

PRO PATRIA (3-5-2): Guadagnin 7; Molnar 6, Zaro 6, Scuderi 6; Chiarion 6.5, Pettarin 6.5, Di Sabato 7, Gazo 6.5, Galli 7; Gucci 7, Le Noci 7. Subentrati: Pedone 6.5, Mozzanica sv, Cottarelli sv, Santana 7. Mister Javorcic 7.

 

RISULTATI

Pro Patria-Romanese: 3-0, Caravaggio-Levico: 0-0, Ciserano-Pergolettese: 1-2, Crema-Rezzato m/ 1-2, Dro-Lecco: 0-0, Lumezzane-Trento: 0-1, Pontisola-Darfo Boario: 1-1, Scanzorosciate-Bustese: 2-1, Virtus Bergamo-Ciliverghe: 0-1. Riposa: Grumellese.

CLASSIFICA

Pro Patria, Pontisola, Caravaggio, Rezzato 7 punti; Pergolettese, Virtus Bergamo 6; Darfo Boario, Ciserano, Bustese 4; Crema, Lecco, Romanese*, Scanzorosciate*, Trento, Ciliverghe-Mazzano 3; Levico Terme 1; Grumellese*, Lumezzane 0 (* una gara in meno)

PROSSIMO TURNO

Domenica 17 settembre (ore 15)

Grumellese-Pro Patria, Lecco-Pontisola, Romanese-Crema, Ciliverghe Mazzano-Caravaggio, Darfo Boario-Virtus Bergamo, Levico Terme-Lumezzane, Pergolettese-Scanzorosciate, Rezzato-Dro, Trento-Ciserano. Riposa: Bustese.

Copyright @2017