SERIE C - RECUPERO Terzo turno
Pro Patria-Siena: 1-1. Tigrotti pari e patta

Nel recupero di campionato, la Pro Patria centra il primo pareggio casalingo della stagione, impattando 1-1 col Siena, in virtù delle reti di Russo al 38' e di Gucci al 68'. Domenica tigrotti di nuovo allo Speroni (ore 16.30) con la Lucchese

GIOGARA

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nel recupero della terza giornata di campionato, rinviata lo scorso 26 settembre per le ben note vicende legate ai possibili ripescaggi in serie B, la Pro Patria centra il primo pareggio casalingo della stagione, impattando 1-1 col Siena, al termine di una partita vivace e combattuta, segnata dalle reti di Russo al 38′ e di Gucci al 68′.

Sotto una pioggia inglese, i tigrotti – con Massimo Sala in panchina al posto dello squalificato Ivan Javorcic – approcciano il match con temperamento e, pur sudando freddo su una presa scivolosa di Mangano direttamente da corner, confezionano le occasioni migliori per sbloccare il risultato: prima con un assist d’oro di Le Noci non sfruttato da Disabato (strattonato al momento del tap-in), poi due volte con Gucci (diagonale destro incrociato e girata mancina fuori di poco). Ma la legge del calcio (chi sbaglia paga) è implacabile: al 38′, su calcio angolo, Mangano si fa anticipare di testa nell’arietta piccola da Russo che insacca.

All’intervallo sullo 0-1, nella ripresa – con Mangano che regala ancora brividi – i biancoblù, a furia di insistere, trovano il gol del meritatissimo pareggio al 68′, quando il neo entrato Pedone si inventa un’assist al bacio per Gucci che non perdona, firmando l’1-1.

Risultato che non cambierà fino al triplice fischio finale.

Faccio i complimenti ai ragazzi che hanno reagito da grande squadra – il commento in sala stampa di mister Sala – dimostrando di essere grandi uomini. Vista la prestazione, forse avremmo anche meritato qualcosa in più, ma il segnale dato dopo la sconfitta col Pro Piacenza e l’immeritato svantaggio col Siena è importante”.

PRIMO  TEMPO
In uno Speroni buio, freddo e piovoso, mister Javorcic conferma il tandem d’attacco di Piacenza Gucci-Le Noci, lanciando titolari Boffelli e Zaro.

00′ – Calcio d’inizio
00′ Pro in biancoblù, Siena in orange

03′ – Una decina gli ultras toscani, un centinaio quelli biancoblù

04′ – Arrigoni su punizione prova a sorprendere Mangano
04′ – Il numero uno tigrotto si salva in corner

05′ – Sul corner per poco Mangano non combina la frittata, sfiorando l’autogol
05′ – Complice la palla scivolosa, il numero uno tigrotto ha rischiato l’harakiri

06′ – Pioggia sempre più intensa allo “Speroni”

07′ – Bella sponda di Gucci: Contini capisce tutto e sventa l’insidia

09′ – Sull’assist basso di Le Noci, Disabato non arriva al tap-in vincente
09′ – Lamentale biancoblù per una spinta ai danni di Dido

12′ – La deviazione sotto porta di Cristiani per poco non beffa Mangano

15′ – Anche Le Noci lamenta un rigore per un contatto in area

24′ – Il diagonale destro incrociato di Gucci non inquadra la porta
24′ – Occasionissima per la la Pro, sull’assist di Le Noci: non perfetto il primo controllo

33′ – Sul cross di Disabato, la girata mancina di Gucci è da applausi, ma senza fortuna
33′ – Ottima la coordinazione dell’attaccante, ma la palla va fuori non di molto

37′ – Cartellino giallo per Zaro (provvedimento severo)

39′ GOL SIENA – Su angolo di Guberti, Russo anticipa di testa Mangano: 0-1 
39′ Evidente la complicità del numero uno tigrotto, fattosi anticipare nell’arietta piccola

45′ – Lo 0-1 all’intervallo, con Mangano non esente da colpe sul gol di Russo, non rende giustizia alla prova della Pro Patria, andata più volte vicino al vantaggio.

SECONDO TEMPO
Stesso undici per Javorcic e Mignani, mentre la pioggia aumenta d’intensità

00′ – Ripartiti

02′ – In rapida sequenza tiro di Disabato e piazzato di Le Noci

04′ – Uscita provvidenziale di Contini sui piedi di Gucci

05′ – Le Noci non ci arriva d’un soffio: buona partenza della Pro

07′ – Brividi sul tiro di Guberti da fuori: palla ad un passo dal palo

09′ – Mangano si fa scivolare ancora la palla dalle mani: il Siena non ne approfitta
09′ – Serataccia per il numero uno bustocco: questo errore poteva costare carissimo

15′ – Primo cambio per Sala: dentro Pedone per Disabato

20′ – Anche l’arbitro ci mette del suo

22′ – Ci prova Pedone: tirorimpallato in corner

 23′ GOL PRO PATRIASplendida palla di Pedone per Gucci che non sbaglia: 1-1
23 – Per l’attaccante toscano è il quarto gol in campionato

32′ – Doppio cambio per la Pro: fuori Gucci e Le Noci (per Mastroianni e Fietta)

35′ – Intervento provvidenziale di Mora

40′ – Miracolo di Contini sul tap-in  di Molnar (ma era off side)

42′ – Fuori Boffelli per Battistini

46′ – Aramu cerca il rigore: l’arbitro non ci casca ed estrae il giallo

50′ – Dopo 5′ di recupero, ecco il triplice fischio finale: allo “Speroni” finisce 1-1. Il pari non premia del tutto la generosissima prova dei tigrotti, ma per come si erano messe le cose… va bene così.

IL TABELLINO
Pro Patria-Siena: 1-1 (0-1)
Marcatori: Russo (S) al 39’pt, Gucci (P) al 23’st
PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 12 Mangano; 5 Molnar, 19 Zaro, 15 Boffelli (43′ s.t. 4 Battistini); 20 Mora, 13 Gazo, 14 Bertoni, 8 Di Sabato (15′ s.t. 24 Pedone), 3 Galli; 10 Le Noci (32′ s.t. 16 Fietta), 9 Gucci (32′ s.t. 17 Mastroianni). A disposizione: 1 Tornaghi, 2 Marcone, 7 Pllumbaj, 11 Santana, 18 Lombardoni, 21 Colombo, 23 Ghioldi, 25 Sane. Allenatore: Sala (Javorcic squalificato).
ROBUR SIENA (4-3-1-2): 1 Contini; 2 De Santis, 19 Russo, 5 D’Ambrosio, 26 Imperiale (39′ s.t. 3 Zanon); 17 Cristiani (27′ s.t. 25 Vassallo), 4 Arrigoni, 20 Sbrissa; 6 Guberti (17′ s.t. 13 Rossi); 18 Fabbro (39′ s.t. 10 Aramu), 9 Gliozzi (27′ s.t. 24 Cianci).  A disposizione: 11 Di Livio, 12 Cefariello, 14 Romagnoli, 22 Nardi, 23 Brumat, 30 Sersanti. Allenatore: Mignani.
ARBITRO: Luca Zufferli della Sezione di Udine (Stefano Montagnani della Sezione di Salerno e Matteo Cerolin della Sezione di Treviso).
NOTE – Serata piovosa, terreno scivoloso. Spettatori: 800ca. Angoli: 6-5. Recupero: 0′ pt, 5′ s.t. Ammoniti: Zaro, Mora (PP); Gliozzi, Imperiale, Aramu (RS). 

I RISULTATI
Mercoledì 21 novembre
ore 14.30: Virtus Entella-Olbia: 3-2, Arzachena-Novara: 0-2
ore 18.30: Pro Patria-Robur Siena: 1-1
ore 20.30: Pro Vercelli – Alessandria: 1-1

LA CLASSIFICA
22 Piacenza; 21 Arezzo e Carrarese; 18 Virtus Entella, Pisa e Pro Vercelli; 14 Gozzano e PRO PATRIA; 13 Novara, Alessandria e Pontedera; 12 Cuneo*, Robur Siena, Olbia e Pro Piacenza; 11 Juventus U23; 10 Pistoiese; 8 Arzachena*, Albisola; 5 Lucchese*.
(*penalizzazioni: Lucchese -11, Cuneo -3, Arzachena -1 e Pro Piacenza -1)

I PROSSIMI TURNI DEI TIGROTTI
Domenica 25 novembre: Pro Patria-Lucchese (ore 16.30).
Domenica 2 dicembre: Arezzo-Pro Patria (orario da programmare)
Domenica 9 dicembre: Pro Patria-Gozzano (orario da programmare)
Mercoledì 12 dicembre: Entella-Pro Patria (orario da programmare)

Foto Servizio di Pro Patria-Siena a cura di Giovanni Garavaglia

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA