DOMENICA TIGROTTI IN CAMPO AD OLBIA
Pro Patria, ufficiale il rinvio della gara col Siena

Con Santana e compagni al lavoro per preparare la trasferta di domenica in quel di Olbia, la LegaPro ha nel frattempo ratificato il rinvio della gara casalinga con la Robur Siena

GIOGARA

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Non che ci fossero molti dubbi al riguardo, stando all’incredibile guazzabuglio in cui si trova invischiata la serie B e di riflesso la serie C (dopo che il Tar è riuscito nell’impresa di annullare una sentenza emessa dal Tar stesso, ieri sera è arrivato il ripescaggio in cadetteria dell’Entella, già scesa in campo con il Gozzano), ma la partita fra Pro Patria-Robur Siena, valida per la terza giornata di campionato fissata per mercoledì 26 settembre, è stata ufficialmente rinviata.

Una buona notizia solo in chiave di abbonamenti (aperti fino alla seconda gara casalinga di campionato), dato che, complice il doppio turno esterno fra la quarta e la quinta giornata, i biancoblù di Javorcic potrebbero addirittura rischiare di tornare a farsi vedere dalle parti dello “Speroni” il 21 ottobre (Pro Patria-Piacenza), se anche la gara casalinga del 14 ottobre con la Pro Vercelli dovesse venire rinviata cautelativamente. In quest’ultimo caso siamo ovviamente nel campo delle ipotesi, ma ad occhio e croce passerà poco meno (o poco più) di un mese per rivedere all’opera Santana e compagni sul prato verde di via Ca’ Bianca (l’attesa, se non altro, servirà a debellare definitivamente il lombrico mangia zolle).

In questo marasma generale (l’Albissola, dopo aver impiegato 4 ore per raggiungere Chiavari, ha chiesto di poter giocare fuori regione, mentre l’Entella ha ovviamente richiesto – al pari di Novara, Siena, Pro Vercelli – la sospensione delle prossime gare) chi ci capisce qualcosa alzi pure la mano; nel frattempo ci limitiamo alle certezze, con i tigrotti di Javorcic al lavoro per preparare la trasferta di domenica 23 settembre (ore 14.30) in Sardegna contro l’Olbia, uscita vittoriosa per 2-3 dalla gara di mercoledì a Chiavari contro l’Albissola, grazie al gol del gigante colombiano Ceter e doppietta di Ragatzu.

Una trasferta (i tigrotti si imbarcheranno sabato alle ore 15 da Malpensa, per rientrare domenica alle ore 18 da Olbia) da prendere con le molle per la Pro Patria, visto il valore dei bianchi sardi che, dal ritorno in C, hanno stretto un forte legame di collaborazione con il Cagliari di patron Giulini, l’indimenticato imprenditore milanese che, ai tempi di Tesoro e Pattoni, provò nell’impresa di rilevare un’inguaiata Pro Patria, per poi mollare il colpo di fronte alla situazione societaria.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA