SERIE C - 35^ GIORNATA
Pro Patria-Virtus Entella: 2-0. Tigrotti da favola / Le foto del match

Con un gol per tempo, di Zaro e di Le Noci (su rigore), i tigrotti di Javorcic schiantano allo "Speroni" la prima della classe

Mattia Brazzelli Lualdi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ennesima impresa stagionale della Pro Patria che, così come già accaduto nel match andata, mette ancora al tappeto la prima della classe. Nel fortino dello “Speroni”, dove la striscia positiva tocca 14 risultati, la capolista Virtus Entella cede sotto i colpi di Zaro e di Le Noci, stoccatori di una squadra che gira alla perfezione.

Nel primo tempo, giocato a ritmi altissimi fin dal via, i tigrotti sbloccano il risultato al 15′, quando sull’angolo di Le Noci il portiere Paroni esce a farfalle e Zaro di testa non perdona. Il gol, pur provocando l’inevitabile reazione dei liguri, seguiti a Busto da tanti tifosi, carica i biancoblù della presidentessa Testa che sfiorano il raddoppio con un diagonale incrociato di Le Noci, rimpallato dalla difesa chiavarese.

All’intervallo sull’1-0 fra gli applausi meritati del pubblico dello “Speroni”, in avvio di ripresa la Pro prima sfiora il bis con un tiro-cross di Mora che sbatte sul palo, poi deve dire grazie a Tornaghi, miracoloso sul ravvicinato colpo a botta sicura di De Luca. Il gol sembra nell’aria e arriva al 65′, quando Le Noci trasforma il rigore (procurato dalla discesa di Galli) firmando la dodicesima rete stagionale.

E’ al triplice fischio finale è festa grande. La favola biancoblù continua….

E stato un bel sabato di sport per Busto Arsizio – il commento in sala stampa di mister Javorcic – dobbiamo essere orgogliosi di aver giocato una partita di questo livello contro un avversario che rimane il più forte del girone. Complimenti ai miei ragazzi ma complimenti anche ai mille tifosi che sono venuti a sostenerci perché lo “Speroni” è diventato un fortino con numeri importanti. Speriamo che in futuro possano essere ancora di più“.

PRIMO TEMPO
Giornata fredda allo “Speroni”, dove i cancelli dello stadio sono stati aperti solo alle ore 16 con inevitabili code e lamentale. Mister Javorcic – privo di Santana e Ghioldi – opta in attacco per la coppia Le Noci-Mastroianni, schierando a centrocampo Pedone e Colombo, a supporto del play Bertoni. In difesa, davanti a Tornaghi, Battistini, Zaro e Boffelli, con Galli e Mora sugli esterni. Il terreno di gioco è a zolle. Sugli spalti dei popolari, un nuovo vessillo: con un’immagine storica della Pro degli anni ruggenti. Due pullman di tifosi da Chiavari. Nel pre-partita sfilata delle maglie storiche

oo’ – Calcio d’inizio
tigrotti in biancoblù, chiavaresi in nero

03′ – Nelle gare delle 14.30 vittorie per Albisola, Pisa e Juve B
oltre all’Arezzo (a tavolino)

05′ – Ritmi alti fin dal via
L’Entella vuole la serie B

08′ Mastroianni si lascia cadere in area
per l’arbitro non ci sono gli estremi del rigore

10′ – I tifosi liguri si fanno sentire
per presenze è la terza tifoseria, dopo Piacenza e Carrarese,

15′ GOL PRO PATRIAZuccata vincente di Zaro: 1-0
Su angolo di Le Noci, Paroni va a vuoto: Giovannino non perdona

21′ – Rovesciata acrobatica di Colombo: para Paroni
era off sid, restano gli applausi

24′ – Le Noci incrocia di sinistro: rimpallato
Pro vicina al raddoppio

26′ – Paolucci piazza da fuori area
Tornaghi c’è

26′ – Motha Carvalho reclama il rigore
l’arbitro e il pubblico non sono dello stesso avviso

35′ – Intervento provvidenziale di Boffelli

40′ – Mancuso sviene in area
l’arbitro lo ammonisce per simulazione

45′ – Squadre negli spogliatoi fra gli applausi: all’intervallo 1-0 per i tigrotti. Il gol di Zaro premia l’intenso primo tempo dei biancoblù, capaci di ribattere colpo su colpo alla capolista.

 

SECONDO TEMPO
Stessi undici di partenza per i tecnici Javorcic e Buscaglia

00′ – Ripartiti

08′ – Spunto di Mora in fascia, il cui tiro sbatte sul palo 
decisiva la deviazione di Paroni

12′ – Giallo per Mastroianni
il pubblico non gradisce

14′ – Miracolo di Tornaghi su De Luca
l’intervento di piede evita il pari

15′ – Doppio cambio per la Pro: dentro Fietta e Sanè
out Colombo e Pedone

19′ – Galli sgroppa sulla destra, venendo strattonato in area
E’ rigore, con ammonizione per Eramo

21′ GOL PRO PATRIA – Dal dischetto Le Noci fa il 2-0
Per beppe Gol è il 12esimo centro stagionale

25′ Altro doppio cambio per Javorcic: dentro Gucci e Gazo
Fuori Mastroianni e Bertoni

31′ – Sul lancio di Sanè, Gucci manca l’aggancio

35′ – L’Entella prova il tutto per tutto
Ma la Pro non molla

40 – E’ il momento di Disabato
applausi per Le Noci

50′ – Dopo 5′ di recupero, il triplice fischio finale sancisce l’ennesima impresa stagionale della Pro Patria: il 2-0 sull’Entella, giunto al termine di una prestazione perfetta per intensità, qualità e temperamento, vale tantissimo. Anche in termine di classifica e consapevolezza

IL TABELLINO
Pro Patria-Entella: 2-0 (1-0)
Marcatore: Zaro (P) al 15’pt, le Noci su rigore al 20’st
PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 1 Tornaghi; 4 Battistini, 19 Zaro, 15 Boffelli; 20 Mora, 21 Colombo (16′ s.t. 16 Fietta), 14 Bertoni (27′ s.t. 13 Gazo), 24 Pedone (16′ s.t. 25 Sane), 3 Galli; 10 Le Noci (40′ s.t. 8 Disabato), 17 Mastroianni (27′ s.t. 9 Gucci). A disposizione: 12 Mangano, 2 Marcone, 5 Molnar, 7 Parker, 18 Lombardoni,   27 Cottarelli. All. Javorcic.
VIRTUS ENTELLA (4-3-3): 1 Paroni; 4 Belli, 5 Chiosa, 15 Pellizzer, 6 Crialese; 16 Icardi (17′ s.t. 17 Ardizzone), 23 Paolucci, 27 Eramo; 7 Mota Carvalho, 9 Caturano (10′ s.t. 14 De Luca), 32 Mancosu. A disposizione: 12 Massolo, 3 Cleur, 8 Urso, 18 Petrovic, 19 Baroni, 20 Iocolano, 25 Vianni, Di Cosimo, 30 Migliorelli, 33 De Santis. All. Boscaglia.
ARBITRO: Davide Miele di Torino (Lorenzo Parma di Trapani e Francesco Cortese di Palermo).
NOTE – Giornata fresca e nuvolosa. Terreno di gioco in discrete condizioni. Angoli: 4-5. Recupero: 0′ pt, 5′ st. Ammoniti: Mancosu, Eramo (ENT); Mastroianni, Fietta, Mora (PP).

RISULTATI
Sabato 13 aprile
ore 14.30: Arezzo-Pro Piacenza: 3-0 a tavolino, Albisola-Robur Siena: 3-1, Arzachena-Pisa: 0-3, Carrarese-Gozzano: 2-1, Juventus under 23-Olbia: 2-2.
ore 16.30: Piacenza-Cuneo: 2-1, Pro Patria-Virtus Entella: 2-0, Pro Vercelli-Lucchese: 0-0.
ore 20.30: Novara-Alessandria: 0-1, Pontedera-Pistoiese: 0-0.

LA CLASSIFICA
66 Virtus Entella*; 65 Piacenza*; 62 Pisa; 59 Carrarese; 58 Arezzo, Pro Vercelli; 56 Siena; 53 Pro Patria; 46 Novara; 44 Pontedera; 39 Alessandria; 36 Juventus Under 23; 35 Olbia; 34 Pistoiese; 33 Gozzano; 30 Arzachena; 26 Albissola; 24 Cuneo; 23 Lucchese.
(* per ogni gara in meno; penalizzazioni: Arzachena -1, Lucchese -18, Cuneo -21, Pro Piacenza -16 radiato)

I PROSSIMI TURNI DEI TIGROTTI
Giovedì 18 aprile: Alessandria-Pro Patria (ore 20.30)
Sabato 27 aprile: Pro Patria-Pisa (ore 16.30)
Sabato 4 maggio: Cuneo-Pro Patria (ore 16.30)

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA