Finali regionali basket CSI
Real Busto campione, Springers sul podio

C’è un basket bustocco che esulta. Ѐ quello del campionato CSI, che proprio nello scorso weekend ha celebrato la propria final four regionale a Boario Terme (una grande kermesse sportiva dove si sono svolte tutte le finali degli sport di squadra). Al PalaCBL di Costa Volpino, il Real Busto (Oratorio Redentore) ha completato un fantastico triplete, terzi i ragazzi del San Filippo Busto Springers

Real Busto

Enrico Salomi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

C’è un basket bustocco che esulta. Ѐ quello del campionato CSI, che proprio nello scorso weekend ha celebrato la propria final four regionale a Boario Terme (una grande kermesse sportiva dove si sono svolte tutte le finali degli sport di squadra: pallavolo, basket e calcio).

Nelle palestre di Costa Volpino (teatro delle semifinali e della finalissima) e di Rogno (finalina), si sono cimentati due team bustocchi, il Real Busto e i San Filippo Busto Springers.

A trionfare è stato il Real Busto allenato da Roberto Riva, che ha dapprima piegato la resistenza dei campioni uscenti del Sant’Andrea Sesto San Giovanni al termine di due tiratissimi tempi supplementari (87-74) e poi, nella finale lombarda, si è imposto sui Ravens Inverigo (46-41, con 15 punti del sempreverde Pozzi, poi Ligas 8, Galli 6, Ferrazzi 4, Caprioli 4, Abenante 4, Meneguzzi 2, Beretta 1, Castiglioni, Scalvini, Legramandi, out De Tomasi).

Gli Springers di “coc” Giovanni Ferrario salgono sul terzo gradino del podio e ottengono ugualmente un risultato di grande prestigio. La sfortunata semifinale contro Inverigo ha impedito il tanto atteso superderby bustocco in finale, ma non ha demoralizzato la Ferrario-band, che poi nella finalina ha avuto nettamente la meglio sul Sant’Andrea Sesto San Giovanni per 71-52 (top scorer Nic Gallazzi e Barbera rispettivamente con 23 e 21 punti, poi Colombini 9, Sollevanti 5, Rovelli 8, Ferrario, Ziglioli 2, Magnaghi, Ferrarini 3, De Tomasi, out Ferrara e Iaccarino).

Nella semifinale Inverigo schiera (a parte il pivot Marcello Speroni) la stessa formazione che ha perso la finale Promozione contro Albizzate e il notevole tasso tecnico si fa subito sentire visto che gli Springers sprofondano fino a -20; poi la reazione li riporta a -8, ma la maggiore esperienza di Inverigo alla fine paga dividendi, e i comaschi strappano il biglietto per la finalissima.

Nell’altro confronto di Costa Volpino, il Real Busto piega i pluricampioni del Sant’Andrea (forti di un roster con ex giocatori di serie B e C) al termine di una gara al cardiopalma, con i bustocchi che fanno valere la maggiore freschezza nelle battute conclusive nonostante l’assenza di Toro De Tomasi.

Anche la finalissima viaggia sul filo dell’equilibrio (41-41 al 39’), ma la tripla decisiva di Miky Pozzi consegna il titolo di campione regionale alla formazione di coach Roberto Riva. Lo spareggio contro i vincitori piemontesi, previsto per sabato 22 giugno, sancirà chi avrà diritto di partecipare alla finale nazionale di metà luglio a Chianciano Terme. Fantastico davvero il triplete del Real Busto (vittoria del campionato provinciale, della coppa e della final four regionale), con soli due k.o. in stagione, a testimonianza di una superiorità schiacciante. Gli Springers si consolano comunque con un’annata splendida, nella quale hanno combattuto praticamente alla pari con i cugini del Real (tra l’altro sconfiggendoli fragorosamente di 25 punti in regular season) sia in campionato (secondi nel girone varesino) sia in coppa.

Non solo basket. Complessivamente, il valore agonistico e sportivo del CSI Varese si conferma su alti livelli in tutti gli sport di squadra. Basti pensare alle ragazze dell’Asd Redentore e del Cdg Gallarate (calcio femminile) bloccate sul più bello e ad un passo dalle finali regionali. Stessa sorte toccata ai ragazzi dell’Osc Gorla Maggiore (calcio a 7 Open), campioni provinciali al primo anno nell’Eccellenza varesina, fermati al quinto rigore del quarto di finale contro la Zeqiri Costruzioni, campionessa provinciale di Como e poi anche campionessa regionale nelle finali di Boario Terme.

(La festa del Real Busto campione regionale di basket CSI, sotto i San Filippo Busto Springers terzi classificati)

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA