Accompagnamento coatto alla frontiera
Rintracciato irregolare a Gallarate, espulso

L’albanese era destinatario di un provvedimento di espulsione del maggio scorso, emesso dal Prefetto della Provincia di Bologna. Rintracciato a Gallarate dalla Volante della Polizia, è stato imbarcato sul primo volo per Tirana

Polizia Gallarate

GALLARATE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Resta elevata l’attenzione nei confronti del fenomeno dell’immigrazione clandestina da parte degli agenti del Commissariato di Gallarate, che lunedì 14 ottobre hanno espulso K.A., un cittadino albanese irregolare sul Territorio Nazionale. Lo straniero era stato notato da una pattuglia della Volante in via Somalia, mentre si dirigeva a piedi verso il centro cittadino e sottoposto al controllo documentale. Gli accertamenti presso gli archivi elettronici centralizzati hanno permesso di appurare che K.A. era destinatario di un provvedimento di espulsione datato 7 maggio 2019, emesso dal Prefetto della Provincia di Bologna, con relativo Ordine del Questore di quella provincia di abbandonare il territorio italiano entro sette giorni dalla stessa data. A questo punto è scattato l’iter per dare esecuzione al citato provvedimento e K.A. è stato imbarcato nella serata di lunedì su un aereo diretto a Tirana.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA