SABATO 10 NOVEMBRE
Riparte il Telethon in Valle

Telethon in Valle approda quest’anno a Castellanza, dove le Associazioni cittadine e l’Amministrazione hanno collaborato per organizzare importanti iniziative destinate a coinvolgere tutta la cittadinanza

Loretta Girola

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Telethon in Valle, la staffetta che vede i comuni della Valle Olona avvicendarsi anno dopo anno per raccogliere fondi in favore della ricerca, approda quest’anno a Castellanza, dove le Associazioni cittadine e l’Amministrazione hanno collaborato per organizzare importanti iniziative destinate a coinvolgere tutta la cittadinanza.

Telethon in Valle” nasce nel 2013, con lo scopo di creare un Telethon itinerante nei Paesi della Valle Olona con la collaborazione dei Comuni e delle Associazioni del luogo; nel corso degli anni, ad ospitare l’iniziativa sono stati i comuni di Gorla Minore, Gorla Maggiore, Marnate, Olgiate Olona, Fagnano Olona. A raccogliere il testimone di Fagnano quest’anno è Castellanza, dove, è stato costruito un ricco programma dall’Assessorato alla Cultura della Città di Castellanza in collaborazione con le Associazioni del territorio: Gruppo Giovani Castellanzesi, Rione Insù, Rione Ingiò, Pro Loco Castellanza, Caritas, Donne x Castellanza, La Mensa del Padre Nostro onlus, La Nostra Voce e Il Prisma, insieme alle altre Associazioni amiche di Telethon

Tre gli appuntamenti principali di questo evento: il primo si svolgerà sabato 10 novembre presso la Sala Rotonda (ex Capannina), dove, a partire dalle 19,30 Baldo D.J. e D.J Set Cabaret animeranno l’apericena con musica e ballo. Ad alternarsi sul palco e intrattenere il pubblico saranno Davide Gobbo, Doriano Zotti, Paola Moroni e Chicco Beniamino; il biglietto d’ingresso costerà 15 euro, e l’intero incasso sarà devoluto alla Fondazione Telethon, sarà possibile prenotare presso Bar Pasticceria Fourteen e Elettrauto Bandera.

Sabato 8 dicembre sarà la volta del “Telethon in Piazza”, inserito all’interno del Mercatino di Natale organizzato in piazza San Bernardo dalla Pro Loco in collaborazione con le associazioni del territorio, dove sarà presente lo zampognaro Nicola Scaldaferri che allieterà i presenti con musiche tradizionali. Infine domenica 9 dicembre verrà riproposto il “23° Trofeo Tony Rose – 22° Trofeo Telethon”, giornata da sempre dedicata alla danza a cura dell’associazione sportiva Tony Rose di Castellanza, che si svolgerà presso il Palaborsani, dalle 8 alle 20.

In Provincia di Varese, inoltre, Telethon sarà presente a Varese, Busto Arsizio, Venegono Inferiore, Fagnano Olona, Gorla Minore e Marnate.

“Telethon si occupa di raccogliere fondi per la ricerca sulle malattie geneticamente rare – spiega Rosalia Chendi, Presidente UILDM Varese – che però sono molto meno rare di quanto si pensi; la media delle persone affette da queste malattie, infatti, è di 5 persone ogni 10mila abitanti. Grazie a questo impegno nel corso degli anni si è riusciti a trovare una cura per diverse patologie, ma moltissimo resta ancora da fare, non dimenticando anche la ricerca clinica, che si occupa di migliorare la qualità della vita dei malati”. “Abbiamo raccolto il testimone lo scorso anno dal Comune di Fagnano, e alla fine della manifestazione lo passeremo a Solbiate, che ospiterà il Telethon in Valle il prossimo anno – conclude il Sindaco Mirella Cerini – e quando noi come Amministrazione abbiamo lanciato il tema, le Associazioni hanno subito risposto in maniera entusiasta e positiva; del resto per quanto riguarda la solidarietà, Castellanza non si tira mai indietro, soprattutto di fronte alla sofferenza delle persone. Un grazie sicuramente va anche a Rosalia Chendi, che è la promotrice e la mente dietro quest’iniziativa, che porta avanti da anni con passione ed entusiasmo”.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA