In via XX Settembre
Rissa tra ubriachi in strada, partono le denunce

Nella notte tra lunedì e martedì 29 ottobre, i militari sono intervenuti su richiesta di numerosi cittadini per una lite tra persone ubriache e moleste lungo via XX Settembre. Impossibile capire i motivi che hanno acceso la contesa, i due contendenti a fatica si reggevano in piedi tanto erano ubriachi

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

I Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Busto Arsizio hanno denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale ed ubriachezza due pregiudicati poco più che trentenni.

Nella notte tra lunedì e martedì 29 ottobre, i militari sono intervenuti su richiesta di numerosi cittadini che segnalavano una accesa lite tra persone ubriache e moleste lungo via XX Settembre.

I Carabinieri, nel difficoltoso tentativo di identificare le parti – un soggetto non è stato nemmeno in grado di estrarre il portafogli dalla tasca tanto era elevato il suo tasso alcolemico – hanno inevitabilmente dovuto accompagnare i due “galantuomini” in caserma sia per attenuare la sbornia sia per porre fine alla lite: i due, infatti, anche in presenza dei militari dell’Arma hanno continuato a litigare animatamente, tanto da costringere gli stessi carabinieri a frapporsi tra loro per evitare che si colpissero a vicenda (benché fino a quel momento non ci fossero riusciti). In tale frangente, entrambi i soggetti hanno strattonato i militari, senza creare alcuna lesione agli stessi.

Davvero impossibile, visto lo stato dei due e nonostante i carabinieri abbiano provato ripetutamente a farsi dire qualcosa di sensato, capire i motivi della lite.

Copyright @2019