FURTI AL DEPOSITO STIE
Ruba il gasolio dagli autobus. Arrestato

I Carabinieri, dopo un appostamento all’interno dei pullman, hanno fermato il 50enne, che lo scorso anno aveva compiuto lo stesso reato

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ruba il gasolio dagli autobus e finisce nuovamente in manette.
Nella notte tra domenica e lunedì, al termine di un prolungato appostamento, i Carabinieri della Stazione di Busto Arsizio hanno arrestato per furto aggravato un pregiudicato 50enne residente nel legnanese. L’uomo era già stato arrestato lo scorso anno nello stesso posto e per lo stesso reato (in quella circostanza, però, in compagnia del figlio e di una terza persona).

La scorsa notte l’uomo è stato bloccato dai Carabinieri, appostatisi all’interno di alcuni autobus, subito dopo aver asportato dall’interno del deposito della società “Stie s.p.a.”, adibito ad autorimessa degli autobus di linea, il gasolio contenuto nei serbatoi dei medesimi mezzi di trasporto.
All’intervento dei militari, che hanno atteso che l’uomo portasse a termine il reato e che hanno circondato il deposito per evitare qualsiasi tipo di fuga, il pregiudicato aveva riempito taniche per un totale di 430 litri.
Tutte le taniche sono state recuperate ed il gasolio restituito all’azienda.

L’uomo è gravemente indiziato di essere il responsabile anche dei furti avvenuti dal mese di marzo e che avevano determinato la “sparizione” di oltre duemila litri di gasolio.
Proprio a seguito di questi furti, da alcune settimane i Carabinieri tenevano monitorato il deposito di autobus per acciuffarne l’autore.

Arrestato, al termine delle formalità di rito, il 50enne è stato condotto alla casa circondariale Busto Arsizio, a disposizione  dell’Autorità giudiziaria.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA