SPARITI MONILI DEL VALORE DI 15 MILA EURO
Ruba i gioelli alla madre e li vende al “Compro oro”

Almeno 22 i furti compiuti dalla quarantenne in casa della madre pensionata. La donna è stata denunciata dai Carabinieri

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

I gioielli che spariscono di continuo, la denuncia ai Carabinieri, quindi la scoperta: a compiere i furti in casa di una pensionata era la figlia.
I Carabinieri della stazione di Busto Arsizio hanno denunciato per il reato di furto in abitazione continuato una 40enne.
La donna, disoccupata e pregiudicata, approfittando della possibilità di accedere all’abitazione della madre 70enne, in almeno 22 circostanze ha rubato monili in oro per un valore complessivo di circa 15 mila euro.

Grazie a un’accurata ricerca svolta dai Carabinieri in alcuni “Compro Oro” locali, è stata trovata una parte della refurtiva in un negozio di Busto.
I gioielli recuperati sono stati restituiti alla proprietaria, mentre la figlia è stata deferita all’autorità giudiziaria insieme al titolare del Compro oro che potrebbe aver violato alcune norme sulla corretta acquisizione del materiale.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA