Trentacinquenne pluripregiudicato
Ruba il portafoglio a una paziente, identificato e denunciato

I Carabinieri della Stazione di Busto Arsizio hanno identificato e denunciato per furto aggravato ed indebito utilizzo di carta di credito un pluripregiudicato 35enne. Scoperto dalle telecamere comunali e da quelle interne alla banca

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

I Carabinieri della Stazione di Busto Arsizio, a conclusione di una breve attività d’indagine, hanno identificato e denunciato per furto aggravato ed indebito utilizzo di carta di credito un soggetto pluripregiudicato, 35enne. Nei confronti dell’uomo, in particolare mediante l’analisi dei sistemi di videosorveglianza comunale e di alcuni istituti di credito, sono stati raccolti univoci indizi di colpevolezza in ordine alla commissione del furto del portafogli avvenuto nei primi giorni di ottobre ai danni di una paziente temporaneamente ricoverata presso la struttura sanitaria “San Carlo” di Busto Arsizio.

Il ladro si è introdotto all’interno della struttura da una porta secondaria. Poi, approfittando dell’assenza della donna dal luogo dove era assistita, le ha rubato dalla borsa il portafogli. Non pago, una volta uscito dalla struttura sanitaria con il maltolto, l’uomo ha prelevato 500 euro dallo sportello bancomat, venendo però ripreso non solo dalle telecamere di videosorveglianza del medesimo istituto di credito ma anche da numerose altre “telecamere” presenti nel tragitto dal luogo del reato alla sua autovettura privata, vista “sfrecciare” pochi minuti dopo proprio sotto le telecamere comunali.

Copyright @2019