GIORNATA DI STUDI IN MONASTERO E DÉFILÉ IN AREA FESTE
Sabato tra moda e cultura a Cairate

La mattina è in programma il IV incontro per l’archeologia barbarica “I Longobardi a Nord di Milano”. La sera invece si veste di luci e paillets con la sesta edizione della “Cairate Fashion Night”

Valentina Colombo

CAIRATE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ricco sabato in programma nel paese della Manigunda tra moda e cultura. La mattina è previsto il IV incontro per l’archeologia barbarica “I Longobardi a Nord di Milano” (dalle 9 nell’Auditorium dell’ex chiesa dei Santi Ambrogio e Martino). La sera invece si veste di luci e paillettes con la sesta edizione della “Cairate Fashion Night” (ore 21 nell’area feste Fabio Remec di via Garibaldi a Bolladello).

I Longobardi a Nord di Milano – centri di potere tra Adda e Ticino

Si tratta di una giornata di studi organizzata da Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Università degli Studi di Padova e dal Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli. Il seminario propone una riflessione sulle strutture del potere altomedievali nel territorio milanese sulla base di nuovi dati e interpretazioni, attraverso il confronto con altri contesti italiani. “Nel territorio dell’antica capitale dell’impero d’Occidente, lungo percorsi di connessione tra la pianura e i principali valichi alpini – spiegano gli organizzatori – numerose sono le attestazioni di centri di potere, di proprietà fiscali, di grandi monasteri e di potentes longobardi e franchi”.

La giornata è realizzata grazie al coordinamento scientifico di Caterina Giostra dell’università Cattolica e la curatela scientifica di Gian Pietro Brogiolo (università di Padova) e Paola Marina De Marchi (Soprintendenza Archeologia della Lombardia). L’iniziativa prosegue domenica con visite guidate al Monastero di Cairate a cura della ProLoco e al sito di Torba a cura del FAI. Ingresso gratuito.

Cairate Fashion Night – sfilata di moda e comicità

È la punta di diamante degli eventi di InComune, l’associazione che coinvolge i giovani volontari del paese da sempre affiancata dall’assessore alle Politiche Giovanili, Luigi Innocenti. Quest’anno porta sul palco 28 bimbi (di cui 10 bimbi e 18 bimbe, dai 7 mesi agli 11 anni) e 11 ragazzi con in programma 3 uscite a testa. Modelli per una sera, presenteranno al paese i trend di moda della nuova stagione grazie ad abiti, accessori e calzature messi a disposizione da commercianti locali.

Prima e dopo la sfilata vera propria (in scaletta alle 22), spazio alla comicità direttamente dallo show televisivo Colorado: apre le danze Davide D’Urso, giovane torinese che si è fatto conoscere al grande pubblico con i suoi monologhi durante Eccezionale Veramente. L’evento si chiude, dopo le 22.30, con l’umorismo del duo Peppe e Ciccio. Al secolo Giuseppe Bonini e Francesco Nicotera, sono siciliani DOC ma milanesi di adozione.

L’iniziativa, a ingresso gratuito e permessa grazie al sostegno di 25 sponsor, punta i riflettori sul volontariato di InComune: “Abbiamo bisogno di forze nuove nell’associazione – commenta il presidente Alessio Moretto – Ci troviamo ogni lunedì sera in sede, all’interno dell’area feste. La porta è aperta e aspettiamo altri giovani che abbiano voglia di fare e divertirsi con noi”.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA