LUIGI CROCI SULLA FESTA DELLO SPORT
“Sarà sicuramente riproposta in futuro”

Ad esprimere la sua soddisfazione per il buon esito della Festa dello Sport organizzata dalla Pro Loco di Castellanza in collaborazione con le realtà sportive del territorio è il consigliere delegato allo sport Luigi Croci, che sottolinea come il gradimento dei cittadini per l’iniziativa si sia dimostrato molto alto

Loretta Girola

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ad esprimere la sua soddisfazione per il buon esito della Festa dello Sport organizzata dalla Pro Loco di Castellanza in collaborazione con le realtà sportive del territorio è il consigliere delegato allo sport Luigi Croci, che sottolinea come il gradimento dei cittadini per l’iniziativa si sia dimostrato molto alto.

“Un ottimo successo la Festa dello Sport – dichiara Luigi Croci – che nella giornata di sabato 14 settembre ha visto protagoniste le società sportive presenti sul territorio, che hanno riempito le vie in prossimità della Corte del Ciliegio e della chiesa di S. Bernardo. La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco di Castellanza e patrocinata dall’Amministrazione Comunale, ha coinvolto la quasi totalità delle società sportive presenti a Castellanza che con i loro stand hanno così potuto promuovere la loro attività; oltre alle società Castellanzesi hanno aderito anche la società di Scherma di Legnano e la società arbitri di calcio di Busto Arsizio.

I cittadini, ed in particolare i più giovani, hanno potuto così conoscere l’offerta sportiva della città che oltre agli sport più noti come calcio, basket e pallavolo, contiene anche sport meno praticati quali il judo, il karate, il tennis, la ritmica, il tennis tavolo, il tchouckball, la scherma, la pesistica ed il ciclismo; lo scopo dell’iniziativa, infatti, è stato quello di favorire la pratica dello sport, che svolge un ruolo importante nella formazione e nella crescita dei ragazzi e mantiene invece in esercizio chi ragazzo non lo è più.

La manifestazione è decisamente ben riuscita, ed è stata il frutto della fattiva collaborazione tra la Pro Loco, le società sportive ed i commercianti della zona, che hanno mantenuto aperti i loro negozi fino a tarda sera animando cosi tutta la giornata, ben inserita nella festa patronale di S. Bernardo. Questo è quindi da considerarsi un primo appuntamento che, visto il gradimento sia dei cittadini che delle società sportive, sarà senz’altro migliorato e riproposto in futuro”.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA