Otto punti per farsi ricordare... per sempre
Schedina, Gianluigi Testa rimarrà nella “storia”

L’ultima schedina è, ovviamente, tutta “pallonara” e dedicata al calcio dilettanti “made in Busto e Valle Olona”. Tredici pronostici che premieranno il giocatore che otterrà il punteggio più alto attraverso la giocata più tempestiva

Alessio Murace

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Gianluigi Testa rimarrà nella “storia” della schedina. Con la sua giocata da 8 punti ottiene la vittoria nella schedina con la quale ci congediamo dopo tanti anni passati a pronosticare i risultati del calcio dilettanti “made in Busto e Valle Olona”.

Otto punti che permettono al buon Gianluigi Testa di ottenere il borsone da palestra offerto  dagli amici sponsor della Pierre Sport che ringraziamo sentitamente al pari di negozi, pub, ristoranti, associazioni, sodalizi e società sportive che negli anni hanno messo in palio i premi e permesso a noi e voi di divertirci e divertirvi con la schedina. Hasta luego!

LA COLONNA VINCENTE

Copyright @2018

DALLE RUBRICHE