INCIDENTE VENERDÌ MATTINA
Nuovo schianto in via Galvani. Sfondata la vetrina del centro estetico

Ancora uno schianto all'incrocio con via Isonzo, uno dei punti più critici in città per quanto riguarda la sicurezza. Coinvolti un uomo di 30 anni e una donna di 85

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ancora uno schianto in uno dei punti più critici in città per quanto riguarda gli incidenti. Poco prima delle 11 di venerdì mattina, due auto si sono scontrate in via Galvani e una di queste ha sfondato la vetrina di un centro estetico.

Non è la prima volta che l’incrocio tra le vie Isonzo e Galvani diventa teatro di incidenti. Poco più di due anni fa, una vettura si era schiantata contro l’angolo del palazzo presente a quell’incrocio. Stavolta l’impatto con l’edificio si è verificato un paio di metri più in là, con una dinamica ancor più pericolosa, visto che la vetrina del negozio è andata in frantumi.

Il personale sanitario ha soccorso le due persone coinvolte, un uomo di 30 anni e una donna di 85. Sul posto anche Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia locale.

Nel corso degli anni, più volte i residenti hanno lamentato la pericolosità di questa zona. E, una volta di più, i fatti hanno dimostrato che la loro preoccupazione è tutt’altro che infondata.

Copyright @2018