SETTORE IGIENE AMBIENTALE
Sciopero e presidio per i dipendenti Agesp iscritti alla Cub

Mattinata di protesta davanti al municipio e niente raccolta dei rifiuti

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Lunedì di sciopero e presidio per i dipendenti del settore igiene ambientale di Agesp che aderiscono alla Cub. Oltre all’intera giornata di sciopero, una decina di lavoratori ha preso parte in mattinata a un presidio davanti al municipio di Busto.

All’origine della protesta c’è la decisione della società di “trattare unicamente con le organizzazioni sindacali firmatarie del Contratto nazionale, escludendo una importante rappresentanza ai tavoli”.
Una scelta che rischia di tagliare fuori i lavoratori rappresentati da questa sigla che, ad esempio, non ha nascosto le proprie perplessità relativamente all’accordo sulle festività che obbligherebbe i dipendenti a “prestare servizio nei giorni festivi se non viene trovato personale volontario”.

Così, lunedì alcuni cittadini potrebbero ritrovarsi i sacchi della spazzatura davanti casa. In questo caso, qui è possibile trovare le date dei recuperi.

Copyright @2018