Sabato scorso
Scuole Rezzara: giornata di inizio anno tra giochi e beneficenza

Le scuole della cooperativa Nicolò Rezzara hanno vissuto la consueta giornata di inizio anno scolastico. I bambini della primaria “Chicca Gallazzi”, gli alunni della media “Costamagna” e gli studenti del liceo “Pascal” tutti coinvolti nella giornata di festa tra giochi, santa messa e banco di beneficenza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sabato 21 settembre, le scuole della cooperativa Nicolò Rezzara hanno vissuto la consueta giornata di inizio anno scolastico. I bambini della primaria “Chicca Gallazzi” si sono ritrovati al parco Museo del Tessile per riscoprire i giochi di una volta, tra appassionanti sfide a mosca cieca, corsa con i sacchi, campana, tiro alla fune e molto altro. Nel frattempo, i ragazzi della secondaria di primo grado “Costamagna” erano impegnati in una emozionante sfida a tappe per le vie della città. Poi, raggiunti nella sede di via Miani dagli alunni del liceo “Pascal”, dai genitori e dal personale scolastico, hanno partecipato alla Santa Messa. Il punto centrale della giornata di festa, che ha affidato il cammino di quest’anno scolastico nelle mani di “Chi solo può sostenere e dare senso all’avventura della vita e rispondere al desiderio di ciascuno”. Al termine della celebrazione, aperitivo e vendita benefica di piante e fiori a sostegno della Fraternità Sacerdotale San Carlo Borromeo, i cui missionari sono attivi in tutto il mondo, dalla Siberia al Kenya.

 

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA