IL WEEKEND DEL RUNNER
Sempre di corsa: doppietta a Sacconago e Borsano

Nel lungo week end podistico spiccano le manifestazioni di Sacconago (venerdì) e Borsano (lunedì). Altre occasioni a Rovate, Samarate, Mozzate, Azzate e San Giorgio

GioGara

Igor Mutinari

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Molti appuntamenti per i runner bustocchi che da pochi giorni si sono riappropriati della pista del parco Sempione, dopo i lavori curati dall’amministrazione comunale che ha regalato l’anello più usato dai podisti locali completamente rifatto. Si inizia da venerdì 29 giugno, quando a Sacconago l’Atletica San Marco organizza il 12° Giro dei tre campanili che partirà alle ore 20.00 dalla chiesa nuova, dove è previsto anche l’arrivo dopo i passaggi presso la chiesa vecchia e la Madonna in Campagna. Si tratta di 5,5 chilometri quasi completamente su asfalto al costo di 4 euro (leggi qui la nostra presentazione completa). Il sodalizio del leone alato per l’occasione ricorderà Paolo Moncada, giovane socio sinaghino scomparso tre anni fa, e festeggerà il 45° compleanno, ci pare quindi doveroso accogliere l’invito del presidente Antonio Apolonio: “Questa è una sera a cui teniamo tanto perché è dedicata alla memoria del nostro amico Paolo e perché ricorre il quarantacinquesimo anniversario della nostra fondazione. Per questo a Sacconago correremo tutti insieme con la maglia celebrativa, da squadra vera. Mi auguro che tanti altri amici si uniscano a noi!”

In contemporanea, a Rovate prenderà il via la Strarovate. Anche in questo caso si tratta di una corsa sulla distanza di 5,5 chilometri per gran parte all’interno del parco Ria Tenore Olona, con partenza alle ore 20.30 dall’oratorio. Il costo di partecipazione è di 5 euro.

Passando poi a domenica 1 luglio, a Verghera di Samarate si disputerà la Samaraa da cursa, sulla duplice distanza di 4,5 e 10 chilometri. Il ritrovo è previsto al centro sportivo di piazza Milani, alle ore 9.10 prenderà il minigiro di 600 metri per i bambini, mentre alle 9.30 la corsa per gli adulti e i nordic walker. La manifestazione prenderà il via dalla pista di atletica e si svilupperà quasi interamente per i boschi circostanti.

Per chi volesse cimentarsi su distanze più lunghe, a Mozzate si terrà la 38^ Camminata in allegria nei boschi. La partenza, dal parco Ruffini, è libera dalle ore 8.00 sino alle 9.30 e i percorsi previsti, all’interno del parco Pineta, sono sulle distanze di 7, 13 o 19 chilometri. Il costo di iscrizione è di 2,50 euro, 3 per i non tesserati.

Il giorno successivo, lunedì 2 luglio, si torna a Busto Arsizio. A Borsano, con partenza da via Villa Cortese, alle ore 20.00 prenderà il via le seconda Piergi’s Run. Il percorso, di 6 chilometri, dopo il rettilineo di partenza piega subito nel parco Altomilanese ed è interamente piano. L’arrivo è poi previsto sul campo da calcio dell’oratorio Piergiorgio Frassati dove sarà organizzato un ricco ristoro. L’iscrizione costa 5 euro, con pacco gara.

Martedì 3 luglio, poi, è il momento della classica Tri pass e ‘na curseta, organizzata dalla Sangiorgese. Partenza (ore 20.30) e arrivo saranno al campo sportivo di via Campaccio a San Giorgio su Legnano. Il percorso, di 5,7 chilometri, attraversa tutta la cittadina e ricalca nella parte finale quello del fratello maggiore Campaccio, cross tra i più famosi al mondo. Quarta tappa del circuito E…state correndo, questa manifestazione ha un costo di 10 euro per gli agonisti, 5 con riconoscimento o 2,50 per i non competitivi (i non tesserati devono aggiungere i soliti cinquanta centesimi).

Si conclude la nostra rassegna con una gara diversa dalle altre. Ad Azzate, mercoledì 4 luglio, andrà in scena la spettacolare e durissima Stramazzate, giunta alla decima edizione. Si tratta di una cronoscalata di 970 metri con la pendenza media del 9 per cento sulla salita della Maccana, a cui si aggiungono 46 scalini per il gran finale. Data la particolarità della manifestazione ogni atleta parte singolarmente dalle ore 20.00 a distanza di 15 secondi dal precedente. È obbligatorio il certificato medico sportivo. Il costo è di 3 euro (6 con salamella) e il ritrovo è previsto a Piazza Ghiringhelli.

Per i runner, insomma, non è ancora tempo di vacanza.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA