IL WEEKEND DEL RUNNER
Sempre di corsa: l’autunno ci porta la CardaCrucca

La prima domenica di ottobre porta con sé una delle manifestazioni più apprezzate della zona, la CardaCrucca a Tornavento. E poi Sedriano, Lomazzo o Saronno

GioGara

Igor Mutinari

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sono ben quattro le manifestazioni che proponiamo ai runner per domenica 7 ottobre, ma su queste spicca per tanti motivi la CardaCrucca, giunta alla sesta edizione. Si tratta di una delle corse più partecipate della zona e ha un percorso paesaggisticamente e storicamente di prim’ordine studiato dalla Cardatletica. La partenza è a Lonate Pozzolo, in località Tornavento, e subito i runner si inoltreranno in via Gaggio dove correranno sulle piste di aviazione tedesche della seconda guerra mondiale con i reperti recuperati dell’epoca. Chi farà la distanza breve da 8 chilometri tornerà poi direttamente all’arrivo previsto nella scenografica piazzetta di Tornavento mentre chi opta per la lunga da 15.3 si lancerà a capofitto nel parco del Ticino, correndo sulle rive del fiume stesso e dell’adiacente Villoresi, per ritornare poi, con una salita importante, ancora nella stessa piazza con il panorama mozzafiato che offre dall’alto e spazia su tutta la valle sottostante. Il costo di iscrizione è di 10 euro per il percorso lungo, 8 per quello corto, il tutto comprensivo di maglietta tecnica, la partenza è fissata per le ore 9.30. Sono anche previsti due corse per i più piccoli: per i nati dopo il 2009 la distanza è di 270 metri, per i ragazzi nati tra il 2003 e il 2008 sarà di 1980 metri.

Altre opzioni sono possibili per lo stesso giorno. A Sedriano va in scena 32° Remigina su percorsi di 13 e 7 chilometri con partenza libera da Piazza Mercato tra le ore 8.30 e le 9.00 al costo di 3 euro (oppure 5,50 con riconoscimento). A Saronno, invece, per la prima volta si disputa la Belli come il Sole sulla distanza di 6 o 12 chilometri con partenza da Piazza Libertà alle ore 9.30 al costo di 5 euro. Infine a Lomazzo partirà la Lomazzo in rosa sulle distanze di 6, 9 o 17 chilometri con partenza libera dalle ore 8.00 alle 10.00 da via Cavour al costo di 3 euro (oppure 7 con maglietta).

Con un meteo che pare l’ideale per correre con temperature fresche, i podisti non si lasceranno scappare queste occasioni.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA