DAL 20 AL 24 NOVEMBRE GIORNATE DEDICATE AI DIRITTI DEI MINORI
Settimana dell’Infanzia e dell’Adolescenza: “Educare all’arte e alla cultura”

Si apre una settimana densa di eventi, coordinati dall’assessorato all’Inclusione sociale e dall’assessorato alla Cultura, per riflettere su diritti, bisogni e richieste dei minori

GIOGARA

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

I riflettori si accendono sui diritti dei minori. In occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia, che ricorre ufficialmente il 20 novembre, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con tante realtà del territorio promuove una settimana densa di eventi che si svolgeranno dal 20 al 24 novembre, coordinati dall’assessorato all’Inclusione sociale e dall’assessorato alla Cultura.

Titolo di questa edizione è “Educare all’arte e alla cultura”: “Per orientare l’attenzione sui diritti inviolabili dei bambini”, spiega l’assessore Miriam Arabini.“Mettersi al servizio del sociale aggiunge plusvalore alla cultura – sottolinea l’assessore Manuela Maffioli -. In queste giornate la cultura è presente sia come contenuto sia come contenitore nei luoghi come il teatro, la biblioteca, villa Ottolini Tosi. Tutto questo grazie alle tante associazioni che lo hanno reso possibile”.

La settimana viene inaugurata il 20 novembre, alle 9, con l’evento organizzato da “Piccolo Principe Onlus” al liceo classico Crespi, dal titolo “We are all in the same boat”. Alle 10, proiezione del film di animazione “Nat e il segreto di Eleonora” presso il Teatro Sociale, a cura di ICMA. Alle 10,30, inaugurazione della mostra di disegni e dell’atelier di pittura al Museo del Tessile, a cura della Cooperativa Primi Passi (attivi dal 20 al 24 novembre). Alle 15, presentazione di un progetto “Un mare di sogni” a cura di Orso Baloo sempre al Museo del Tessile.

Il 21 novembre sarà presentato il libro di Emanuela Fatilli, “La casa infestata che non c’era l’albergo aperto” alle 18 alla Biblioteca Comunale Roggia. Alle 21, tavola rotonda “Cultura delle favole – la chiave d’oro” presso la sala di Villa Ottolini Tosi, a cura di Progetto Pollicino Onlus.

Il 22 novembre, reading di Giulia Provasoli al Teatro San Giovanni Bosco, a cura della cooperativa Naturart, all’interno del progetto [email protected] Alle 18, 30 presentazione del libro “Un po’ fuori. Riflettere tramite l’arte” di Ettore Marotta presso la Sala Monaco della Biblioteca. Alle 20,45 reading per adulti , regia di Giulia Provasoli, al teatro San Giovanni Bosco.

Il 23 novembre, apertura mostra di opere tattili “A spasso con le dita”, a cura dell’associazione Pro Ciechi Onlus presso la Biblioteca. Alle 15, Pet Therapy presso il giardino quadrato del Museo del Tessile, a cura di Carolina Onlus. Alle 20,30, testimonianza di Martina Ferrari , tecnico formatore dell’associazione italiana dislessia, nell’ambito del progetto “Il diritto di leggere” a cura della Biblioteca.

Il 24 novembre, alle 9,30 i bambini saranno coinvolti nella “Marcetta dei diritti” a cura di Bumbasina Run, al termine, lancio dei palloncini dei desideri. Alle 11, “Un’esperienza della città” a cura di Alisei Cooperativa condurrà i bimbi su un trenino alla scoperta delle bellezze della città. Alle 15,30 spettacolo di burattini “Pinocchio” al teatro Don Bosco.  Alle 21 lectio magistralis di Rachele Ferrario , storica  e critica d’arte, ai Molini Marzoli. E alle 21, un altro evento dedicato ai più piccoli che potranno trascorrere una notte in Biblioteca “tra libri ed esplorazioni”.

Durante la settimana sarà effettuata, nelle farmacie comunali, una raccolta di farmaci da banco dedicati ai bimbi da donare alle comunità per minori.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA