Importante anniversario
Si celebrano i vent’anni della statua di Padre Pio a Borsano

Ricorre l’anniversario della posa del monumento dedicato al Frate di Pietralcina, situato nell’area verde che si affaccia su viale Boccaccio. Moltissimi devoti si fermano ogni giorno a pregare o a chiedere una grazia

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Oggi, 28 febbraio, si celebrano i vent’anni dalla posa della statua dedicata a Padre Pio, situata a Borsano, nell’area verde che si affaccia su viale Boccaccio. Un gran numero di devoti, ogni giorno, si ferma al cospetto del monumento dedicato al Frate di Pietralcina per chiedere una grazia o semplicemente per una preghiera o per lasciare un fiore. Il legame religioso della comunità di Borsano a questo luogo è particolarmente forte.

“A vent’anni dalla posa del monumento, realizzato nel 1999 per volontà di don Enrico Merlo, i fedeli si riuniscono per recitare un rosario e celebrare così questo importante anniversario. Si terrà anche la benedizione ai malati”, spiega Pasquale Iozzolino, referente del gruppo di preghiera. “A noi piace chiamare questo luogo l’orto degli ulivi e ringraziamo tutti i volontari che ogni giorno se ne prendono cura, mantenendolo in ordine”.

In particolare, è sempre presente il sostegno dei privati, la fioreria Pinciroli, i Fratelli Ferrario per gli addobbi e i Volontari del Sollievo, il signor Peppino Colombo, il Club Borsanese Folclore e Sport. Il gruppo di preghiera di Borsano organizza durante l’anno alcuni pellegrinaggi nei luoghi religiosi. Il prossimo si svolgerà domenica 24 marzo al Santuario della Piccola Lourdes a Chiampo (Vicenza). È in programma, prossimamente, anche un pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo nei luoghi che hanno caratterizzato la vita di Padre Pio.

Copyright @2019