È IL FIGLIO DEL CONSIGLIERE COMUNALE TALLARIDA
Si tuffa nel canale e non riesce a risalire. Lo salva giovane di Busto

È successo nel primo pomeriggio di martedì nelle vicinanze del ponte di Oleggio. Protagonista della disavventura un ragazzo straniero

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Si tuffa nel canale e fatica ad uscirne: lo aiuta un giovane di Busto Arsizio. È successo nel primo pomeriggio di martedì nelle vicinanze del ponte di Oleggio.
Un ragazzo straniero ha pensato di rinfrescarsi facendo un tuffo nel canale. Ben presto, però, si è reso conto che tornare sulla strada sterrata che costeggia il fossato, anche a causa della corrente, era tutt’altro che semplice.

Per sua fortuna, in quei momenti è passato da quelle parti un ragazzo di Busto, che lo ha visto annaspare. Si tratta di Cristian Tallarida, figlio 23enne del consigliere comunale Orazio Tallarida (insieme nella foto), che prontamente -tenendosi con un braccio a un palo – ha allungato la mano verso il giovane, aiutandolo ad uscire dal canale, non senza correre qualche rischio. Per fortuna, tutto è andato per il meglio.
I due si sono scambiati poche parole: lo straniero, in un italiano stentato, avrebbe detto che era la prima volta che faceva il bagno da quelle parti. E, c’è da credere, è stata anche l’ultima.

A raccontare la vicenda è papà Orazio: “Appena tornato a casa, mio figlio mi ha rivelato quello che era successo. Per fortuna è andato tutto bene. In realtà, Cristian non voleva che rendessi pubblico l’accaduto, ma in un periodo in cui le cronache riferiscono tanti brutti episodi ai danni di persone di colore, mi piace raccontare una storia come questa, in cui un ragazzo non ha esitato ad aiutare un uomo in difficoltà, ovviamente senza badare al colore della pelle”.

rc

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA