45ENNE FORZA LA CASSETTA IN PIAZZA SANTA MARIA
Sorpreso dai Carabinieri mentre ruba le offerte del presepe

Denunciato l’uomo che si era appena impossessato dei soldi destinati all’associazione “Amici di Alessandro Colombo”.

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nella notte tra mercoledì e giovedì, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno fermato e  denunciato alla procura per furto aggravato e porto abusivo di arma bianca un 45enne di Busto Arsizio, di origini campane, disoccupato e pregiudicato.

L’uomo è stato sorpreso dai militari mentre forzava una cassetta posta in prossimità del presepe allestito in piazza Santa Maria, contenente le offerte destinate all’associazione “Amici di Alessandro Colombo”.

L’uomo, perquisito, è stato trovato in possesso di 105 euro in monete, rubate dalla cassetta, due cutter, un coltello a serramanico, una mazzetta da muratore e un leverino da carpentiere lungo 60 centimetri.

L’intero materiale è stato sequestrato e il denaro è stato restituito al rappresentante dell’ente benefico.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA