LE SOMME NON VERSATE SARANNO COPERTE DAL COMUNE
Sospese le rette di asili nido e scuole materne di Busto

Il sindaco Antonelli comunica che sono sospesi anche i pagamenti delle rette degli asili privati convenzionati

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il pagamento delle rette di asili nido e scuole materne di Busto Arsizio è sospeso dal 24 febbraio. I genitori non dovranno pagare nulla fino a quando non verranno riaperte le strutture.
E il sindaco Emanuele Antonelli assicura che “gli importi non versati saranno interamente coperti dal Comune per tutto il periodo di sospensione del servizio”.

Il primo cittadino fa quindi chiarezza, dopo i tantissimi messaggi ricevuti (e le sollecitazioni del Partito Democratico).
“Sono stati sospesi i pagamenti delle rette degli asili privati convenzionati con il Comune di Busto – aggiunge Antonelli -. Stiamo tuttavia collaborando con le strutture stesse al fine di trovare un accordo che non abbia alcuna ricaduta economica sulle famiglie”.

Copyright @2020