NEI GUAI UN 55ENNE DI BUSTO
Spaccia dai domiciliari e finisce in carcere

L’uomo si trovava già agli arresti domiciliari per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Alle prime ore di mercoledì, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato un 55enne di Busto Arsizio, disoccupato e pregiudicato.
L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato condotto in carcere dopo un controllo effettuato dai carabinieri qualche notte fa presso la sua abitazione.

Pochi istanti dopo aver suonato il citofono dell’abitazione, i militari notavano un uomo fuggire da una finestra posteriore. Bloccato dopo un inseguimento a piedi, il soggetto fermato, un giovane tossicodipendente, ammetteva di essere fuggito dall’abitazione perché aveva appena acquistato una dose di sostanza stupefacente dal 55enne sottoposto ai domiciliari, peraltro sempre per reati connessi allo spaccio.

Segnalati i fatti all’Autorità giudiziaria, dopo poche ore è sopraggiunto il provvedimento di aggravamento della misura, eseguito in mattinata.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA