Tre interventi in serie per la Volante
Spacciatori nel mirino della Polizia

Blitz della Polizia di Stato nel bosco dello spaccio a Marnate. Un nordafricano è stato costretta a fuggire a piedi e a gettare per terra un sacchetto di cocaina. Un primo risultato positivo in una zona da troppo tempo “supermercato della droga”

Alessio Murace

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Blitz della Polizia di Stato nel bosco dello spaccio a Marnate. Nei giorni scorsi, la Volante del Commissariato di Busto si è spinta nel tratto boschivo noto per l’attività di spaccio ed ha sorpreso un nordafricano intento a confabulare con gli occupanti di un’autovettura ferma a bordo strada. I poliziotti hanno inseguito a piedi lo straniero nei boschi, costringendolo a gettare per terra un sacchetto con circa 5 grammi di cocaina.

Ѐ andata peggio a un marocchino controllato con due connazionali su un’autovettura ferma in via XI Febbraio a Busto Arsizio. Nel corso della perquisizione del mezzo sono saltate fuori tre dosi di cocaina e lo straniero è stato denunciato. Stessa sorte è toccata a un albanese che, identificato in un bar di Busto, ha destato sospetti negli agenti che, dopo averne scoperto l’ubicazione, hanno esteso la perquisizione al suo domicilio. In casa vi erano quattro confezioni di marijuana per circa 20 grammi che sono costate la denuncia all’uomo e la segnalazione al Prefetto alla sua compagna.

Copyright @2017