Arresto dei carabinieri
Spaccio a Castellanza. Pusher di 25 anni fermato con cocaina e marijuana

I militari della stazione carabinieri di Castellanza hanno arrestato uno spacciatore venticinquenne. In casa sua 100 grammi di marijuana, bilancini, coltellini e macinini utilizzati per pesare e “trattare” la droga

castellanza

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Spaccio a Olgiate e Castellanza. Dopo l’arresto del giovane meccanico di Marnate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti (leggi qui), i militari della stazione carabinieri di Castellanza hanno arrestato, poche ore dopo, un venticinquenne disoccupato e già pregiudicato.

Il giovane, che era atteso dai potenziali clienti, è stato notato dai carabinieri all’interno di un giardino pubblico di Castellanza e trovato in possesso di 5 grammi di marijuana e di due dosi di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare effettuata dai carabinieri ha permesso di ritrovare 100 grammi di marijuana, due bilancini digitali usati per pesare la droga, tre coltellini per la lavorazione dello stupefacente, due macinini per la “triturazione” delle sostanze e 260 euro in contanti, sicuro provento dell’attività di spaccio. Tutto il materiale ritrovato è stato sequestrato.

Il venticinquenne, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato e condotto in carcere a Busto Arsizio, a disposizione dell’autorità giudiziaria mandante.

Copyright @2018