PROPOSTA DELLE MISSIONARIE LAICHE E DI CAM TO ME ONLUS
Spazio Asmara, aperte le iscrizioni alla “Scuola di Consapevolezze”

Novità per il 2020: una serie di lezioni divise a pacchetti, corrispondenti ad altrettante aree tematiche, per dare “la possibilità di aprire i propri orizzonti e non fermarsi a ciò che si sente e si legge tra i principali media e social”

Valentina Colombo

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Un luogo dove poter condividere percorsi di formazione, riflessioni culturali e incontri, tra serate a tema e riflessioni (dall’interculturalità alla politica internazionale) perché “solamente da una visione del futuro e una speranza nell’avvenire nuovo, l’incontro e le idee possono trovare una possibilità di vita piena”. È lo Spazio Asmara, una sala tra le mura della taverna della Missionarie Laiche, nell’omonima via Asmara 4 a Busto Arsizio.

Attivo da diversi anni, grazie all’unione vincente tra le Missionarie Laiche e i membri di Cam To Me Onlus, per il 2020 propone una novità: la Scuola di Consapevolezze, in pratica una serie di lezioni (divise in pacchetti corrispondenti ad altrettante aree tematiche), per dare “la possibilità di aprire i propri orizzonti e non fermarsi a ciò che si sente e si legge tra i principali media e social” spiega Antonella Marinoni dell’equipe proposte di Spazio Asmara.

“La formazione è una scelta della coscienza individuale – continua Marinoni – ciascuno di noi è chiamato a decidere in quale forma e misura farsene carico. La Scuola di Consapevolezza è un nostro primo tentativo per sottolineare l’importanza dell’approfondimento e dell’analisi. Ognuno di noi ha la possibilità di scegliere e prendere posizione, sapendo distinguere le fonti di qualità dalle forme di comunicazioni banali e poco produttive per la nostra felicità”.

Di seguito, ecco le lezioni alle quali è possibile iscriversi (anche a pacchetti o a singole parti): “Fine vita e qualità della cura” di Maura Degl’Innocenti (6 e 10 febbraio), “Antropologia e Storia ci dicono che” di Ottavio Pirovano (11 e 18 febbraio e 12 maggio), “Relazioni e Legami di Vita in Genesi 1-11” di Luca Moscatelli (10 e 25 marzo, 15 aprile), “Passaggi di svolta nella storia della chiesa” di Christian Rosso (9 e 16 marzo, 11 maggio), “Intelligenza Artificiale, universo matematico, clima, lavoro” di Giovanni Todeschini (2 e 16 aprile), “Naturopatia per una nuova visione di priorità” di Glenda Franchin (8 e 18 aprile), “Libri che non sfuggano” di Antonella Marinoni (1 e 18 aprile, 20 maggio), “Filosofia e Vita Quotidiana” di Amabile Villa (7, 18 e 27 marzo), “Battezzati Inviati: consapevolezze missionarie” con l’equipe pastorale missionaria diocesana (29 febbraio, 23 aprile e 7 maggio), “Cittadinanza Europea, questa sconosciuta”, di Paola Ravelli (21 e 28 maggio) e “Ecumenismo e Dialogo” di Fabio Ballabio (27 maggio e 3 giugno).

Ogni lezione ha la durata di 2 ore serali (in alcuni casi si svolge al sabato mattina). Per info e iscrizioni: [email protected], cel. 333.1766822, gruppo “Spazio Asmara” su Facebook.

Copyright @2020

NELLA STESSA CATEGORIA