I mastini si impongono 12-7
Sport Management forza 3, Florentia sconfitta alla Manara

Tre gol in ogni quarto e i mastini di Baldineti battono la compagine toscana confermandosi al secondo posto in classifica, in attesa delle final four di Coppa Italia e del ritorno di Euro Cup con il Marsiglia

Igor Mutinari

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Regola del tre. Con una prestazione solida la Banco Bpm Sport Management si sbarazza dell’ostacolo Florentia e risponde alle vittorie delle dirette rivali Brescia e Pro Recco confermando il secondo posto in classifica con tre punti di vantaggio sui bresciani e altrettanti di svantaggio sui liguri. Lo score finale alla Manara di Busto Arsizio recita 12-7 che significa la dodicesima vittoria consecutiva in campionato. I mastini di coach Baldineti nel quindicesimo turno di campionato segnano tre reti in ciascun parziale e solo nel finale la compagine toscana trova con costanza la via della rete, ma ormai è troppo tardi e i tre punti restano a Busto.

Top scorer del match è Mirarchi con un poker di realizzazioni, bene anche Petkovic, Luongo e Fondelli con una doppietta. Oltre alla staffetta in porta tra Nicosia e Lazovic, Baldineti deve rinunciare a Figlioli e gestire le energie in previsione di quattro partite in sette giorni su tre fronti che tanto diranno sul prosieguo della stagione.

Contro una squadra infarcita di ex (il presidente Sergio Tosi ha voluto premiare l’ex capitano Razzi assente per infortunio, ma anche Coppoli, Di Fulvio e Bini), i Mastini non riescono ad allungare nel primo quarto, chiuso in vantaggio 3-2 con le reti di Luongo (2) e Valentino a cui rispondono Astarita e Generini. Nella seconda frazione la squadra bustocca mette il turbo e piazza un 3-0 (Fondelli, Petkovic e Mirarchi) che indirizza le sorti del match. Il terzo parziale conferma questo trend con tre gol della squadra locale (Petkovic, Panerai e Fondelli) a cui risponde la rete di Tomasic. Il quarto finale certifica il successo pieno dei padroni di casa in virtù della tripletta di Mirarchi a cui rispondono Astarita, Turchini (2) e l’ex Di Fulvio.

Per i mastini ora si prospetta un vero tour de force. Dapprima, mercoledì 28 alle 19.30 in Len Cup affronteranno Marsiglia con vista sulla finale, poi saranno impegnati nelle Final Four di Coppa Italia. Allo stadio del nuoto di Bari difatti i ragazzi di coach Baldineti, nella seconda semifinale che seguirà la sfida tra Pro Recco e Napoli, alle ore 19.30 di sabato 3 marzo affronteranno l’eterna rivale Brescia. Le finali sono previste per domenica 4 marzo alle 14.00 e alle 16.00. Solo tre giorni dopo, mercoledì 7 marzo alle ore 18.00, ancora alla Manara si giocherà la sfida dei sogni tra i campionissimi della Pro Recco e i Mastini della Bpm Sport Management.

Nella prima partita del Waterpolo day, la Busto Arsizio Renault Paglini ha fatto tremare la capolista a punteggio pieno Sportiva Sturla cedendo solo al rush finale per 7-8.

Le voci del post partita

Marco Baldineti analizza a modo suo il match: “Partita strana sinceramente pensavo di andare meglio sin dall’inizio invece abbiamo faticato nel primo tempo e anche nel secondo. Siamo usciti alla distanza, ma abbiamo preso 7 gol. Alcuni miei giocatori erano stanchi e questa è la dimostrazione che con loro impegnati in nazionale e noi a lavorare qui in 6-7 non è facile. Andiamo avanti e pensiamo alla sfida di mercoledì contro il Marsiglia”.

Tabellino

Banco Bpm Sport Management-Florentia 12-7

Banco Bpm Sport Management: Lazovic, Di Somma, Blary, Panerai 1, Fondelli 2, Petkovic 2, Drasovic, Gallo, Mirarchi 4, Luongo 2, Baraldi, Valentino 1, Nicosia. All. Baldineti

Florentia: Cicali, Generini 1, Eskert, Coppoli, Turchini 2, Bini, Turchini, Dani, Chemeri, Tomasic 1, Astarita 2, Di Fulvio 1, Maurizi. All. Tofani

Arbitri: Castagnola e Savarese

Parziali: 3-2, 3-0, 3-1, 3-4

Note: Nessun giocatore uscito per limite di falli. Spettatori: 200 circa. Nicosia (Sport Management) subentra a Lazovic nel terzo tempo e Maurizi (Florentia) subentra a Cicali nel quarto tempo.

Risultati

Bpm Sport Management-Florentia 12-7, Napoli-Posillipo 10-8, Catania-Trieste 9-8, Ortiglia-Brescia 12-17, Acquachiara-Bogliasco 8-13, Lazio-Savona 9-10, Pro Recco-Torino 16-2.

Classifica

Pro Recco 45, Bpm Sport Management 42, Brescia 39, Savona e Napoli 28, Ortigia 27, Lazio 19, Florentia 17, Bogliasco 16, Posillipo e Catania 15, Trieste 11, Torino 4, Acquachiara 0.

Copyright @2018