BUSTO-SAVONA 10-8
Sport Management, congedo ok: ora le final six

Nell'ultimo turno di regular season, i mastini di Baldineti si congedano dalla "Manara" battendo Savona in rimonta. Final six al via venerdì 25 maggio contro Napoli

GIOGARA

Igor Mutinari

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Chiude la stagione regolare la Bpm Sport Management Busto Arsizio che nella sfida interna con Savona alla piscina Manara vince in rimonta con il punteggio di 10-8.

Nulla cambia in classifica per i mastini di coach Baldineti che mantengono il terzo posto già messo in cassaforte da tempo e nel primo turno delle final six di Siracusa affronteranno Napoli venerdì 25 maggio alle ore 18.30. Come da pronostico la Pro Recco chiude a punteggio pieno la regular season al primo posto, seguita da Brescia che non si inceppa con la già retrocessa Acquachiara e appunto dalla squadra bustocca. In caso di vittoria nel quarto di finale, i ragazzi di patron Sergio Tosi incroceranno la strada proprio con la leonessa (sabato 26 alle 18.30); le finali sono poi in programma domenica 27.

Migliori dei mastini risultano Petkovic (3) e Mirarchi (2): l’attaccante croato tiene a galla i suoi nel primo tempo, il centrovasca italiano decide la partita nell’ultimo quarto.

Non iniziano al meglio la loro partita Petkovic e compagni che vanno sotto di due reti nel primo quarto, senza trovare la via del goal. Scoppiettante, invece, la seconda frazione che vede i padroni di casa andare a segno cinque volte (Luongo, Drasovic e 3 Petkovic) per arrivare all’intervallo lungo sotto di una segnatura: 5-6. Nella ripresa, dopo mezzo minuto, impatta subito Baraldi, mentre Gallo replica al nuovo vantaggio ospite. Il primo vantaggio bustocco del match è opera di Figlioli e la rete fissa il punteggio sul 8-7 alla fine del terzo periodo. Partono a razzo i mastino nell’ultimo e decisivo quarto con la doppietta di Mirarchi che difatti è l’allungo decisivo, nonostante De Freitas accorci le distanze e fissi il risultato finale sul 10-8.

Tabellino

Sport Management-Savona: 10-8

Banco Bpm Sport Management: Lazovic, Di Somma, Panerai, Figlioli 1, Fondelli, Petkovic 3, Drasovic 1, Gallo 1 (1 rig.), Mirarchi 2, Luongo 1, Baraldi 1, Valentino, Nicosia. All. Baldineti

Rari Nantes Savona: Soro, Novara 1, Damonte 1, Steardo 1, Bianco, Ravina 1, Piombo, Milakovic 1, Bianco 1, Colombo 1, De Freitas Guimaraes 1, Teleki, Missiroli. All. Angelini

Parziali 0-2, 5-4, 3-1, 2-1

Note: Per Banco Sport Management in porta dal terzo tempo Lazovic. Superiorità numeriche: Sport Management 6/14 + un rigore, Savona 4/6. Uscito per limite di falli Baraldi (Sport Management) nel quarto tempo. Spettatori: 100.

Risultati
Banco Bpm Sport Management-Savona 10-8, Acquachiara-Brescia 3-19, Siracusa-Napoli 7-6, Lazio-Trieste 12-12, Catania-Posillipo 7-9, Torino-Florentia 13-14, Pro Recco-Bogliasco 16-2.

Classifica finale
Pro Recco 78, Brescia 69, Bpm Sport Management Busto Arsizio 67, Ortigia 47, Savona 45, Napoli 44, Florentia 37, Posillipo 34, Catania 33, Lazio 27, Bogliasco 23, Trieste 18, Torino 8, Acquachiara.

Programma Final Six
Venerdì 25 maggio
Sport Management-Napoli (ore 18.30, quarto di finale 1), Ortigia-Savona (ore 20. 00, quarto di finale 2)

Sabato 26 maggio
Semifinali play out: Lazio-Torino (ore 14.00), Bogliasco-Trieste (ore 15.30)
Semifinali scudetto: Pro Recco-vincente quarto di finale 2 (ore 17.00), Brescia-vincente quarto di finale 1 (ore 18.30)
Finale 5° posto (ore 20.00)

Domenica 27 maggio
Finale 3° posto (ore 13.00)
Finale playout salvezza (ore 14.30)
Finale scudetto (16.00)

Foto servizio a cura di Giovanni Garavaglia

Copyright @2018