PALLANUOTO, SERIE A1 – 6^ GIORNATA
Sport Management-Salerno: 16-3. Mastini di goleada alla Manara

Con Bruni (5) e Damonte (4) in gran spolvero il Banco Bpm Sport Management surclassa i campani lasciando anche spazio ai giovani mastini nel finale del match

Igor Mutinari

busto arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nella sesta giornata del campionato di A1, il Banco Bpm Sport Management sbriga senza troppi patemi la pratica Salerno per 16-3 e si conferma quarta forza del campionato.
Gara mai in discussione sin dall’avvio – 5-0 il primo quarto – con i mastini padroni assoluti della vasca della Manara in ogni frangente del gioco e i campani mai in partita. Nonostante l’ingresso gratuito pensato dalla società di patron Sergio Tosi, alla Manara è mancato il colpo d’occhio delle grandi occasioni a causa dell’orario pomeridiano del match.
Mattatore del pomeriggio alla Manara è Bruni con 5 segnature, seguito a ruota da Damonte con 4. Sul finale Gianni Averaimo, che sostituisce lo squalificato Baldineti, dà ampio minutaggio ai giovani a sua disposizione con Franzoni in porta e tutti gli altri (Lo Dico, Marchetti e Caponero) in acqua.
Il campionato si ferma per lasciare spazio alla nazionale con ben tre mastini convocati tra gli azzurri di coach Campagna: ai campioni del mondo Dolce e Nicosia si aggiunge Damonte con pieno merito. La prossima partita della Sport Management sarà poi sabato 16 in trasferta contro il Circolo Canottieri Napoli, si gioca alle ore 15.00.
Le voci del post partita

Lorenzo Bruni: “Abbiamo fatto quello che il mister ci ha chiesto. Siamo stati bravi noi a partire subito forte e sicuramente il risultato finale è stato fasullo anche perché loro, soprattutto in casa sono una squadra, sono una buona squadra, ma oggi erano senza Tomasic uno dei loro migliori giocatori. Forse hanno patito questo, noi però abbiamo giocato bene anche senza mister Baldineti in panchina e siamo molto contenti”.

Il film della partita
Primo quarto: I mastini partono a mille all’ora e nella prima frazione segnano ben 5 volte con Bruni, Lanzoni, Damonte (2) e Valentino. Alla prima sirena il punteggio è eloquente: 5-0.
Secondo quarto: Sull’onda lunga della prima frazione Busto segna subito con Valentino e Mirarchi. A venti secondi dall’intervallo lungo i padroni di casa bucano per la prima vola la porta di Nicosia (7-1) ma la partita pare segnata.
Terzo quarto: Alla ripresa delle ostilità Ravina segna subito e in serie poi lo imitano Damonte e Bruni autore di una doppietta. Damonte su rigore manda poi le squadre all’ultimo intervallo sul 12-1.
Quarto quarto: Inframezzato da un goal dei campani, Bruni piazza una doppietta in avvio. Nel finale vanno in scena i giovani terribili della Sport Management con Franzoni in porta e Lo Dico e Marchetti a rimpinguare il tabellino che alla fine recita un impietoso 16-3.

Tabellino

Banco Bpm Sport Management-Salerno 16-3
SPORT MANAGEMENT: Nicosia, Dolce, Damonte 4, G. Marchetti 1, Caponero, Ravina 1, Lo Dico 1, Bruni 5, Mirarchi 1, Lanzoni 1, Casasola, Valentino 2, Franzoni. All. Averaimo
CAMPOLONGO HOSPITAL SALERNO: Santini, Luongo, Gandini 1, Sanges, Scotti Galletta, Gallozzi, M. Malandrino, Cuccovillo, Elez, Parrilli 1, Fortunato, Pica 1, Taurisano. All. Citro
Arbitri: Pinato e Romolini
Note: Parziali: 5-0 2-1 5-0 4-2. Spettatori 100 euro. Al 4′ del quarto tempo in porta per Salerno, Taurisano; a 4’10 anche la Bpm inserisce Franzoni in porta. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Sport Management 4/4 +1 rig., Salerno 0/3.

Risultati
Banco Bpm Sport Management-Salerno 16-3, Pro Recco-Lazio 20-2, Ortigia-Florentia 16-6, Savona-Roma 14-12, Palermo-Trieste, Posillipo-Brescia, Genova Quinto-Napoli.
Classifica
Pro Recco 21; Ortigia 18; Brescia 12; Banco Bpm Sport Management 13; Savona 8; Trieste e Roma 7; Salerno, Posillipo, Florentia e Genova Quinto 5; Lazio 4; Napoli e Palermo 1.
Prossimo turno
Sabato 16 novembre
Napoli-Banco Bpm Sport Management, Brescia-Genova Quinto, Salerno-Palermo, Pro Recco-Savona, Florentia-Roma, Lazio-Posillipo, Trieste-Ortigia.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA