AL BOWLING DI GALLARATE
Spruzza per gioco spray al peperoncino. Denunciato

L’autore della bravata è un diciannovenne identificato grazie alle telecamere di video-sorveglianza

GALLARATE

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nella tarda serata di venerdì, durante un normale servizio perlustrativo, una pattuglia dei Carabinieri di Gallarate ha notato un’ambulanza, ferma nei pressi della sala bowling di via Madonna in Campagna, che stava soccorrendo una ragazza che accusava dei problemi respiratori.

I militari si sono quindi rivolti al titolare della sala bowling e hanno appurato che uno sconosciuto aveva appena spruzzato dello spray al peperoncino all’interno dei locali e si era dato alla fuga. Visionate le telecamere di video-sorveglianza e sentiti alcuni testimoni, i militari sul posto sono riusciti ad identificare l’autore della bravata, un albanese di 19 anni residente a Gallarate.

Il giovane è stato immediatamente rintracciato dai Carabinieri e, interrogato formalmente, ha ammesso di aver volontariamente spruzzato lo spray al peperoncino. Per questo gesto è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio.

Copyright @2018