Dal 7 al 10 settembre
Strade nuove, nuove storie: festa degli oratori di Castellanza

Quattro giorni di festa tra giochi, sport, musica, teatro e momenti di preghiera

CASTELLANZA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

“Strade nuove, nuove storie” questa è la frase con cui i giovani di Castellanza hanno voluto intitolare la consueta Festa degli Oratori di settembre. Infatti, dopo il saluto che la Comunità Pastorale di Castellanza ha voluto rivolgere a don Walter Magni, nuovo responsabile delle comunicazioni dell’Arcidiocesi di Milano e portavoce dell’arcivescovo, i fedeli accolgono il nuovo parroco don Gianni Giudici con quattro giorni di festeggiamenti: dal 7 al 10 settembre presso la struttura di Via Adua 2 saranno proposte iniziative per grandi e piccini. Giochi, attività sportive, serate in musica e di teatro animeranno lo svolgimento delle giornate.

Il programma

La festa prenderà il via venerdì 7 alle ore 20.45 con l’ingresso dei ragazzi e delle ragazze della Fiaccola per poi proseguire con la Santa Messa durante la quale i ragazzi di terza media faranno la professione di fede.

Il pomeriggio di sabato 8 sarà animato da tornei per tutti i gusti: scala 40, beach soccer, calcio balilla e tchoukball, in collaborazione con Asd Castellanza Tchoukball. Quest’anno l’offerta aumenterà grazie ad una straordinaria collaborazione con l’associazione DonneXCastellanza, che si è impegnata nell’organizzazione della Prima Edizione del Torneo di Burraco. Le iscrizioni sono ancora aperte ed è possibile aderire mandando una mail a [email protected] La serata sarà all’insegna dell’intrattenimento per tutte le età: alle 18 divertimento per i bambini, alle 18.30 super spettacolo di magia con il Mago Leo, e si concluderà con il grande spettacolo comico “Ciak’s Cabaret & Musica” a cura della compagnia teatrale “Ciak…si ride!” di Castellanza con Davide Gobbo & Friends, in scena alle ore 21.

Domenica 9 alle ore 10.30 si terrà la Santa Messa, che sarà l’occasione per dare il benvenuto a don Gianni. A seguire, oltre all’aperitivo e alla vendita delle torte, sarà proposta la “Baby Race” per i bambini dagli 0 ai 6 anni che, accompagnati dai genitori, potranno partecipare ad un’allegra corsa in bicicletta, a bordo di passeggini o sulle spalle dei papà più forzuti. La giornata proseguirà con il pranzo comunitario con tombolata, al quale parteciperà il nuovo parroco, e dalle ore 15 con un giocone per tutti e la preghiera di inaugurazione dell’anno oratoriano 2018/2019. Il pomeriggio vedrà inoltre le finali dei tornei. La serata prenderà vita alle 18 grazie alla corsa con i cerchi per ragazzi e famiglie, alla quale è ancora possibile iscriversi mandando una mail a [email protected], e proseguirà alle 19 con l’esibizione di balli country, in collaborazione con “4 Step in Place”. Dopo il successo dello scorso anno, ospite del OSC sarà la “Urlo Band”, che animerà la serata con cover delle canzoni più famose degli ultimi anni e di alcuni gradi classici.

La festa proseguirà alle 20 di lunedì 10 con una risottata, la visione della raccolta di foto “Un anno in oratorio” e alle 21 l’estrazione dei premi della Sottoscrizione a Premi 2018.

Durante le giornate saranno attivi i gonfiabili (sabato e domenica), per il divertimento dei più piccini, la griglia, produttrice di prelibatezze, e la caratteristica “asta mesta”, per l’acquisto di oggetti adatti a tutti i gusti.

Copyright @2018