Alternanza scuola-lavoro
Studenti dell’Artistico “Candiani” realizzano murales nel sottopasso della stazione

Il Liceo Artistico Paolo Candiani di Busto Arsizio risponde all'appello dell'Amministrazione comunale di Parabiago e realizza quattro murales sul tema del viaggio

PARABIAGO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

#ParabiagoStreetArt riscuote successo tra i giovani del territorio e prosegue il suo percorso. Il progetto, avviato nel 2017, oggi vede coinvolti gli studenti della classe 4F2 del Liceo Artistico Paolo Candiani di Busto Arsizio attraverso l’alternanza scuola-lavoro. Il tema è quello del viaggio ed ha come obiettivo quello di valorizzare le pareti del sottopasso della stazione ferroviaria. Quattro sono i disegni scelti e approvati dalla commissione composta, tra gli altri, anche dai consiglieri comunali Stefania Zerbini e Laura Schirru.

Alla guida della classe la professoressa Dorella Castoldi, insegnante di discipline pittoriche al liceo Candiani: “Esperienze come questa sono sicuramente molto utili, hanno una valenza educativa importante per i ragazzi perché presuppongono un lavoro di gruppo. Questo comporta un relazionarsi tra loro, un accordarsi sul chi fa cosa e il risultato non è del singolo, ma della classe. Come liceo abbiamo già vissuto esperienze di questo tipo e l’idea di inserire l’arte nel tessuto urbano mi piace molto perché è un modo per farla vivere fuori dalle gallerie d’arte, quindi a disposizione di tutti”.

Ai lavori di realizzazione ha presenziato anche l’assessore alle Politiche Giovanili di Parabiago, Diego Scalvini: “Il progetto #ParabiagoStreetArt è nato per raggiungere due obiettivi: il primo riguarda la riqualificazione di un passaggio molto frequentato dai cittadini e spesso maltrattato dai meno attenti al senso civico; il secondo, al quale tengo di più, riguarda l’opportunità di espressione e protagonismo data ai giovani del territorio. Siamo contenti che, oltre al Lions Club Maggiolini Parabiago e all’architetto Corinne Gallotti, abbiano risposto al nostro appello anche le scuole. Ringrazio la professoressa Castoldi e i ragazzi del Liceo Candiani per l’impegno e per il lavoro che verrà sicuramente apprezzato dalla nostra città”.

La realizzazione del murales verrà completata entro questa settimana.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA