SICUREZZA E LEGALITÀ
Studenti “a lezione” dalla Polizia locale

Gli agenti raggiungeranno 48 scuole, con migliaia di studenti coinvolti

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Ha preso il via in tutti gli istituti comprensivi cittadini il percorso di educazione alla sicurezza stradale promosso dall’Assessorato alla Sicurezza e organizzato dalla Polizia Locale.
Due i progetti in fase di realizzazione: “Noi e la Sicurezza a.s. 2018/19” per le scuole dell’Infanzia e primarie e “Sicurezza e Legalità 2019” per le scuole medie.

Oltre a una serie di incontri teorici nelle scuole, i progetti prevedono incontri pratici sul territorio sia a piedi nei vari quartieri, sia a bordo di autobus, sia al parco Viabilandia di via Canton Santo; tutti gli incontri sono svolti da un team di agenti sulla base di un programma approvato dai docenti referenti.

Il progetto di educazione alla sicurezza stradale ha l’obiettivo di accompagnare i giovani ad acquisire un comportamento improntato alla sicurezza e alla correttezza sulla strada, ma non solo. Gli incontri rappresentano un’attività educativa complessa, in cui sono sottolineati i valori della legalità e del rispetto delle regole nel contesto urbano, proprio in un periodo in cui si è resa evidente la necessità di affiancare famiglie e scuole nell’educazione al rispetto del bene comune.

Pochi Comandi di Polizia Locale possono vantare una simile attenzione e sensibilità verso la tematica dell’educazione alla sicurezza stradale: lo attesta il numero dei bambini e dei ragazzi che partecipano alle attività, nell’anno scolastico 2017/2018 sono stati 7.383, quest’anno gli agenti raggiungeranno ben 48 scuole per un numero di alunni sicuramente non inferiore.

Copyright @2019