IN PIAZZA SANTA MARIA
In tantissimi al flash mob per favorire l’inclusione sociale

Balli e canti in piazza Santa Maria per lanciare un messaggio a favore della piena integrazione delle persone disabili. L'iniziativa è stata organizzata dal gruppo Facebook "Busto Arsizio 360 top"

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Dai social network alla piazza. In tantissimi hanno cantato e ballato per promuovere l’inclusione e ribadire che “i veri limiti ce li ha solo chi se li crea”.

Un flash mob organizzato lo scorso sabato pomeriggio in piazza Santa Maria dal gruppo Facebook “Busto Arsizio 360 top”  per lanciare un messaggio a favore della piena integrazione delle persone disabili.  All’iniziativa hanno partecipato i ragazzi della Onlus “Liberi di crescere” (finalizzata a favorire la pratica sportiva per bambini e ragazzi con disabilità), i giovani dell’associazione “La mia voce ovunque” di Monica Guanzini, gli amministratori del gruppo Facebook , Sonia Carpanedo, Paolo Geminiani e Betty Borroni.

L’allegria dei balli di gruppo ha contagiato anche il sindaco Emanuele Antonelli, l’assessore all’Inclusione Sociale Miriam Arabini che ha definito “lodevole”  l’iniziativa, i consiglieri comunali Alessandro Albani, Ivo Azzimonti e Roberto Ghidotti che hanno indossato le magliette realizzate per l’iniziativa con il logo disegnato da Tiziano Riverso.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA