Summit di maggioranza
Tariffe cimiteriali, Antonelli: “Agevolazioni nel rispetto della normativa”

“Per cercare di venire incontro alle richieste dei cittadini si è dato mandato agli uffici - di verificare la possibilità di prevedere facilitazioni in merito alle modalità e alle tempistiche di pagamento”

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Dopo le segnalazioni (ed anche le lamentele arrivate da più parti) dei giorni scorsi, si è svolto nella giornata odierna (venerdì 19 maggio, ndr) un incontro a cui hanno preso parte il sindaco Emanuele Antonelli, la giunta, i capigruppo e i segretari dei partiti di maggioranza e i dirigenti alla partita per approfondire la questione delle tariffe cimiteriali, modificate di recente dal nuovo regolamento in attuazione degli indirizzi del Piano cimiteriale approvato nel 2013.

“Un incontro molto intenso, in cui ogni aspetto della questione è stato analizzato e discusso a lungo con attenzione, dati e norme alla mano.

Per cercare di venire incontro alle richieste dei cittadini si è dato mandato agli uffici – sottolinea il sindaco Antonelli – di verificare la possibilità di prevedere facilitazioni in merito alle modalità e alle tempistiche di pagamento con le agevolazioni connesse.

Devo comunque evidenziare che, nonostante gli adeguamenti, dovuti al fatto che il tariffario non è stato ritoccato per decenni, le tariffe applicate a Busto sono ancora più basse (e di gran lunga) rispetto a quelle applicate da Comuni affini per numero di abitanti (sia in provincia di Varese che in provincia di Milano).

Tutto ciò non toglie che si possa verificare la possibilità di prevedere qualche agevolazione per i cittadini, ben comprendendo le loro esigenze”.

Copyright @2017

LEGGI ANCHE