Inseguito sia in auto che a piedi
Tenta di fuggire con auto rubata, denunciato operaio incensurato

40enne di Busto sorpreso, nel corso della notte fra il 3 ed il 4 aprile, alla guida di un’auto rubata. In corso gli accertamenti dei Carabinieri

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Busto Arsizio. Si aggirava a bordo di una Fiat Multipla in zona residenziale nella notte fra il 3 ed il 4 aprile quando, un 40enne operaio incensurato di Busto, è scappato alla vista dei carabinieri nel tentativo di eludere il controllo. Il breve inseguimento, avvenuto sia in auto che a piedi, si è concluso nei pressi della zona boschiva al confine con Olgiate.

In seguito ai controlli l’auto è risultata rubata ed oggetto della denuncia di un furto avvenuto a Mirano (Venezia) e risalente al 5 ottobre dell’anno scorso.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Busto hanno denunciato l’uomo per ricettazione. Attualmente si trova in stato di libertà, ma sono in corso verifiche per accertare i motivi per cui il 40enne avesse la disponibilità del veicolo e se con quello stesso mezzo siano stati commessi reati negli ultimi mesi.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA