SETTORE GIOVANILE PRO PATRIA
Tigrottini da derby: riscatto Juniores, pari Allievi

Blitz autoritario della Juniores biancoblù di Scandroglio contro la Caronnese dell'ex Vecchio (1-2), pari non esaltante degli Allievi di Colleoni con l'Accademia Legnano (2-2)

GIOGARA

Emanuele Reguzzoni

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Non ha riservato sorprese, per le formazioni della Pro Patria, il turno prepasquale. E se i titoli d’apertura spettano di diritto ai tigrotti di Ivan Javorcic, capaci nel derby di Busto Garolfo di imporsi per 0-2, un applauso merita anche la Juniores Nazionali, in grado di espugnare Caronno Pertusella nel big match del Venerdì Santo. Il giorno prima, al contrario, pareggio “indigesto” per gli Allievi Regionali nel recupero casalingo contro il fanalino di coda Academy Legnano. Non sono, invece, scesi in campo i Giovanissimi Regionali per la prevista pausa del campionato.
Ma passiamo ora in rassegna gli incontri che vedevano impegnate le due formazioni del Settore Giovanile guidato da Beppe Scandroglio.

Dopo la pesante – per i riflessi sulla classifica – battuta d’arresto della scorsa settimana contro la Pro Sesto, torna alla vittoria la Juniores Nazionali e lo fa in modo convincente nel big match contro la Caronnese: 1-2 il risultato finale di novanta minuti interpretati con la giusta determinazione. Affermazione meritata sia per il gioco espresso, sia per il maggior numero di occasioni da rete create rispetto agli avversari; biancoblù già in vantaggio dopo cinque minuti grazie a un calcio di punizione di Galli, giunto alla nona marcatura di una soddisfacente stagione a livello personale. I rossoblù dell’ex tigrotto Andrea Vecchio reagiscono immediatamente e prima dell’intervallo raggiungono il pareggio grazie al gol su rigore (il numero ventitre in campionato) del capocannoniere del girone Caccia. I tigrotti però non ci stanno e, rientrati in campo dopo l’intervallo, vanno nuovamente in rete con Banfi, alla diciottesima perla stagionale. Pro Patria che a questo punto è brava a difendere il vantaggio e, anzi, a legittimarlo grazie a una serie di opportunità malamente sprecate in zona gol, compreso un penalty mal calciato da Colombo (parata dell’estremo difensore di casa). Con questo successo i ragazzi di Andrea Scandroglio mettono una seria ipoteca sul secondo posto finale: sono, infatti, sei i punti di vantaggio sulla Varesina (2-2 esterno contro la Pergolettese) che a sua volta può vantare due lunghezze sulla coppia composta proprio da Caronnese e Folgore Caratese. Saranno queste le squadre che – giunti ormai a tre giornate dal termine della regular season – parteciperanno ai playoff, a meno di un crollo – a dire il vero improbabile – della capolista Seregno (passata per 1-5 sul campo della Vigor Carpaneto e con un piede e mezzo alle finali nazionali di categoria).

Spreca una ghiotta opportunità per consolidare la propria posizione in zona playoff la formazione Allievi Regionali, impegnata nel recupero della partita valida per la ventitreesima giornata di campionato, non disputata lo scorso 4 marzo per neve. Opposti all’ultima della graduatoria – l’Academy Legnano – i tigrotti sul terreno amico del Comunale di Fagnano Olona non vanno oltre il pareggio per 2-2 (reti di Castiglioni e Dotti). Sicuramente un passo indietro rispetto alle ultime brillanti prestazioni e serie di successi consecutivi che si ferma dunque a sette. I ragazzi di Giorgio Colleoni salgono così a 43 punti e rimangono appaiati alla Varesina, fermata sul risultato ad occhiali dalla Sestese. Da qui alla fine del campionato – con sole quattro giornate ancora da disputare – capitan Compagnoni e compagni contenderanno presumibilmente l’accesso ai playoff proprio ai biancorossoblù e alla coppia costituita da Seguro e Bresso, distanziati di due punti (ma con un incontro ancora da recuperare). Saldamente in vetta sempre la Caronnese con un buon margine su Masseroni Marchese (seconda) e Aldini (terza).

I RISULTATI DEI TIGROTTINI
Juniores Nazionale
Caronnese-Pro Patria: 1-2 (Galli, Banfi)
Allievi Regionali
Pro Patria-Academy Legnano: 2-2 (Castiglioni, Dotti)

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA