A LUGLIO VA IN SCENA IL FORMAT DI DIEGO BARBATI
Torna “Busto’s got talent”. Sabato i casting

Le selezioni per chi vuole partecipare al talent show, una sfida tra cantanti, si svolgeranno sabato 18 maggio presso la sede della Real Family School, in via Alba, dalle 10 alle 17.30

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Dopo il successo della prima edizione, torna “Busto’s got talent”.

Il format ideato da Diego Barbati, cantante, intrattenitore ed attore bustocco, andrà in scena in piazza Santa Maria, nella serata di giovedì 4 luglio, nell’ambito di  Busto Estate.

I casting per chi vuole partecipare al talent show, che consisterà in una sfida tra cantanti, si svolgeranno sabato 18 maggio presso la sede della Real Family School (via Alba 11, Busto Arsizio) dalle 10 alle 17.30. La partecipazione è aperta a tutti e gratuita.

“Nella finale di luglio si sfideranno i dieci cantanti che supereranno i casting ed avranno l’opportunità di esibirsi su un palco importante come quello di piazza Santa Maria, nel cuore di Busto – spiega Diego Barbati -. Sarà una bellissima serata, con tanta gente, emozioni e protagonisti assoluti sanno il divertimento e l’amore per la musica”.

A decretare il vincitore sarà una giuria d’eccezione, composta da Roberto Travaini della Gold Music Lab (che sta producendo il nuovo singolo in uscita di Diego Barbati), Stefano Lucato, Eugenio Barbaresco, Tiziana Rizzo della scuola di musica Music Lab e Silvano Frigerio, mago mentalista.

Presidente della giuria sarà il consigliere comunale Alessandro Albani: “L’ho scelto in quanto rappresentante delle istituzioni e persona sensibile e di grande umanità – commenta Barbati – oltre che appassionato di questo genere di manifestazioni musicali”.

Durante la serata non mancheranno momenti di divertimento, con gli ospiti che saliranno sul palco: Gioacchino Rositano, per tutti Jack, il sosia di Panariello, l’imitatore Francesco Mazzei e un volto noto della televisione, il comico Roberto De Marchi. Dietro le quinte, il fonico Giancarlo Lovato.

“Diego è un artista poliedrico e di grande talento – osserva il consigliere Alessandro Albani – sono orgoglioso che questo format sia portato a Busto proprio da un bustocco, nella splendida cornice di piazza Santa Maria”.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA