IN QUATTRO SALE CITTADINE
Torna il cinema d’autore con la rassegna Sguardi D’Essai

Il nuovo ciclo è in programma nel trimestre ottobre-dicembre 2017 e sarà presentato al pubblico venerdì 29 settembre in occasione della 14esima festa del Cinema D’Essai

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Riparte il calendario Sguardi D’Essai, la rassegna del cinema di qualità che vede come sempre protagoniste quattro sale cittadine: Fratello Sole, Lux, Manzoni e San Giovanni Bosco.

Il nuovo ciclo del cinema d’autore è in programma nel trimestre ottobre-dicembre 2017 e  sarà presentato al pubblico venerdì 29 settembre, a partire dalle 21 al Lux,  in occasione della 14esima festa del Cinema D’Essai. Nel corso della serata sarà proiettato il film documentario “Mexico! Un cinema alla riscossa” e saranno presenti come ospiti il regista Michele Rho e Antonio Sancassani, titolare dal 1980 del cinema Mexico di Milano. Al leggendario e coraggioso esercente milanese sarà consegnato il premio BA Cinema D’Essai di quest’anno. Seguirà una degustazione enologica a km0 proposta in collaborazione con Cantina Seiterre.

L’evento è a ingresso libero fino a esaurimento posti. A presentare la rassegna è Paolo Castelli, tra i coordinatori di Sguardi d’essai e direttore esecutivo del B.A. Film Festival, con Franco Martignoni (San Giovanni Bosco) e Benedetta Sarrica (Fratello Sole).

Si punta come sempre a promuovere  il cinema internazionale e italiano, d’autore e di qualità, favorendo occasioni di incontro con i registi. “Tra i più noti, lo sceneggiatore storico di Montalbano, Francesco Bruni che verrà a trovarci”, anticipa Castelli. Tante sono le novità di questa edizione: nella sala San Giovanni Bosco si terranno “Lezioni e visioni di cinema” e sarà presente lo stesso Castelli  in qualità di commentatore ed analista per dare spunti interessanti per comprendere meglio il cinema. “Abbiamo scelto di ripetere alcuni film nelle varie sale sia per accontentare i gusti del pubblico sia per l’importanza dei film stessi”, spiega  Martignoni. Tra le sorprese di questa stagione, c’è il nuovo sito www.sguardidessai.com “rivisitato nella sue veste grafica per essere ancora più giovane e accattivante”, spiega Erika Montedoro.

Nella sezione Notizie e Blog, oltre alle informazioni aggiornate sugli ultimi eventi, si trova la memoria storica di quanto fatto negli anni dal coordinamento di Sguardi D’Essai. Completamente rinnovata la pagina dei “Programmi  nelle sale”, quattro colonne relative alle quattro sale presentano il calendario completo delle proiezioni. Scorrendo nelle locandine si visualizzano immediatamente date e orari di ogni proiezione, mentre con un clic si entra nella scheda più dettagliata. C’è anche un collegamento con mymovies.it.

La stagione cinematografica partirà il 4 ottobre con il consueto calendario trimestrale: Manzoni (dal 4 ottobre il mercoledì alle 16 e alle 21), Fratello Sole (dal 5 ottobre il giovedì alle 16 e alle 21 con repliche il sabato e la domenica), Lux (dal 6 ottobre il venerdì alle 21,15), San Giovanni Bosco (dal 10 ottobre il martedì alle 21).

Domenica 1 ottobre si festeggiano i vent’anni del Teatro Fratello Sole: in programma un aperitivo alle 20.15 e alle 21 la proiezione di un capolavoro della storia del cinema “Gli amori di una bionda” di Milos Formam. Ospite della serata, il regista Max Croci, storico spettatore della sala. Il successo della rassegna si sta sempre più consolidando negli anni: nella scorsa edizione erano 450 gli abbonati. “Purtroppo  – spiega Castelli – non possiamo ancora proporre un abbonamento unico per le 4 sale a causa di una questione contabile ma è un aspetto che abbiamo affrontato con la Siae”.

Copyright @2017