INIZIATIVA PROMOSSA DA ASSOCIAZIONE CHRISTIAN, CAM TO ME, COMBINAZIONE ONLUS E STOÀ
Torna “Per le strade del Mondo”, per formare i giovani alla missione

Seconda edizione del percorso. Si parte il 16 gennaio con la presentazione dell'iniziativa e le testimonianze dei giovani partiti per Guatemala, Perù e Palermo la scorsa estate

Centro Giovanile Stoà

Valentina Colombo

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Torna “Per le strade del Mondo”, la seconda edizione del percorso di avvicinamento alla missione per i giovani promosso dalle realtà missionarie della zona: Associazione Christian, Missionarie Laiche Cam To Me e Combinazione Onlus. L’iniziativa, riconosciuta dalla Diocesi di Milano, comprende 5 incontri in programma nella sede del Centro giovanile Stoà (via Gaeta 10 a Busto Arsizio). I partecipanti verranno così preparati per un (eventuale) viaggio missionario, in Italia o all’estero.

Si parte il 16 gennaio con la presentazione del progetto e le testimonianze dei giovani partiti per Guatemala, Perù e Palermo la scorsa estate. Il secondo incontro, previsto per il 16 febbraio, sarà invece l’occasione per riflettere sulle motivazioni che spingono a partecipare a una missione.

Il Vangelo, la missione oggi e l’importanza della Parola sono i temi del terzo appuntamento (16 marzo). Il 10 aprile i partecipanti rifletteranno invece su come vivere al meglio l’esperienza con “Cosa mi porto nella valigia?”. L’iniziativa si conclude il 18 maggio con “Incontro a Chi?”, un momento per ragionare attorno alle diversità culturali, il mondo connesso e i giovani.

“Per le strade nel Mondo” nasce nella primavera del 2017. In quell’anno, infatti, i giovani della parrocchia di San Michele avevano in programma per l’estate un viaggio in Guatemala: “Consci che questo breve percorso non sarebbe stato in alcun modo sufficiente a colmare la necessità formativa – spiegano gli organizzatori – l’esperimento ha dato il via ad una rete di collaborazioni molto interessanti che è sfociata dapprima in un momento di festa e condivisione in occasione della Giornata Missionaria Mondiale 2017 e, in seguito, in un corso di formazione e di avvicinamento alla missione che si è concretizzato nel 2018”.

Così, grazie alla collaborazione tra le associazioni e l’ospitalità di Stoà, è stata avviata la prima edizione del percorso. Al corso si sono iscritti non solo giovani provenienti da Busto Arsizio e dintorni ma anche giovani di Como, Baranzate, Monza e Lainate. Risultato: oltre 30 iscritti di cui circa la metà partita la scorsa estate.

Concludono i responsabili: “Per i giovani del nostro territorio questi viaggi di volontariato in Guatemala, Perù, e Palermo sono stati una grande opportunità di vivere altrove, un’esperienza capace di sviluppare un contatto autentico con altre culture modi e stili di vita diversi. Questa è la dimostrazione che abbiamo intercettato un forte bisogno dei giovani di conoscere il mondo missionario, di aprirsi all’altro e incontrare culture diverse. Di questi tempi si ha sempre più paura del diverso, e questa è sicuramente un’occasione per abbassare le barriere e avvicinarci al mondo che ci circonda”.

È possibile collegarsi alla pagina Facebook e Instagram del progetto (@perlestradedelmondo) per restare aggiornati su tutte le novità. Per info: [email protected] – Chiara Martelli cel. 347.2131822.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA